Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:55 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Grillo telefona in diretta a Mentana: «Mai parlato con Conte per votare Draghi»

Lavoro lunedì 29 novembre 2021 ore 18:25

Piaggio ne assume 50 a tempo indeterminato

Le officine Piaggio di Pontedera

Il Gruppo Piaggio ha ufficializzato l'accordo, raggiunto a livello nazionale con i sindacati, per le assunzioni previste nei primi mesi del 2022



PONTEDERA — Il Gruppo Piaggio ha avviato un piano di assunzioni a tempo determinato per un numero massimo di 580 persone, che andranno a rafforzare l’organico degli stabilimenti del gruppo in Italia di Pontedera, Mandello del Lario (LC) e Scorzè (VE) già a partire dal primo trimestre del 2022. Più nel dettaglio, sono previste ad oggi 342 assunzioni a tempo determinato per il sito produttivo di Pontedera, 147 a Scorzè e 91 a Mandello del Lario. Questo quanto prevede l’accordo sindacale firmato tra azienda e Fim-Cisl Uilm-Uil e Uglm.

Inoltre, per gli stabilimenti di Pontedera, si prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 50 persone entro Marzo 2022. Per quanto riguarda il polo produttivo di Moto Guzzi, invece, è prevista la stabilizzazione dei part time verticali e di parte degli staff leasing oggi in forza alla società.

"Gli accordi siglati con le organizzazioni sindacali consentiranno di assumere lavoratori che hanno già avuto esperienze in Piaggio nel corso degli ultimi anni - hanno specificato dall'azienda -, non disperdendo il patrimonio di competenze acquisite e consentendo al contempo di rispondere in modo più efficace alle mutevoli evoluzioni del mercato".

"Il piano di rafforzamento dell’organico (oggi composto da 3.350 dipendenti in Italia, 6.045 nel mondo) previsto per il prossimo anno - hanno aggiunto - è stato dettato anche dall’ottima risposta ottenuta dai mercati ai prodotti del Gruppo Piaggio, unitamente alle aspettative di crescita della domanda di due ruote prevista per il 2022".

"Nonostante il contesto sempre più difficile - hanno quindi commentato le segreterie e le Rsu di Fim-Cisl, Uilm-Uilm e Uglm -, dovuto alle varianti del virus e le forti difficoltà dovute ai costi delle materie prime, dalla difficoltà di reperire componenti, è stata raggiunta un’importante intesa che guarda all’occupazione dei giovani, e che già nel 2021 ha portato all’assunzione di 30 apprendisti sulla linea del nuovo Porter NP6 e di 50 tecnici specializzati nel nuovo dipartimento di E-Mobility. Un atto concreto, frutto di relazioni sindacali mature, nelle quali le parti condividono insieme le scelte strategiche per il futuro dell’azienda e quindi per il bene delle lavoratrici e dei lavoratori".

"Dispiace che una parte della politica non sia stata in grado di valorizzare un così importante accordo per il nostro territorio - hanno aggiunto -, che rappresenta un volano economico per tutta la Regione. Fim-Cisl Uilm-Uil e Uglm, insieme alle lavoratrici e ai lavoratori del Gruppo Piaggio, faranno tutto ciò che è necessario per preservare il lavoro e il futuro della fabbrica da chi, politica inclusa, continua a utilizzare i lavoratori per scopi meramente di visibilità mediatica o ancor peggio di ricerca di consenso elettorale. Il lavoro è una cosa seria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Se n'è andata a soli 47 anni Elisa Parrettini, giovane mamma che insieme al marito gestiva un'attività. Domani i funerali alla chiesa delle Melorie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Luciano Turini

Lunedì 24 Gennaio 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Attualità

Cronaca