QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Cronaca venerdì 16 settembre 2016 ore 13:05

Piove in Valdera, vie allagate e traffico in tilt

Traffico al villaggio scolastico (foto da Facebook di Walter Batoni)

Qualche segnalazione, ma nessuna criticità. Caos al villaggio scolastico per la viabilità, scoppia la polemica fra i cittadini



PONTEDERA — La forte pioggia caduta nella mattina ha provocato qualche disagio anche in Valdera. Gli interventi dei vigili del fuoco sono soprattutto nella zona del Cuoio, nella bassa Valdera e Pontedera solo qualche allagamento.

Il sindaco Simone Millozzi, dal suo profilo Facebook, assicura: "Personale delle manutenzioni e polizia locale sul territorio al fine di monitorare la situazione stante le abbondanti piogge di queste ore. Al momento nessuna criticità, rilevante, segnalata. Rimetto il numero della reperibiltà per eventuali emergenze: 3296504322".

Dalla pagina Facebook del centro intercomunale della Protezione Civile della Valdera si legge: "Il fronte perturbato sta interessando la Toscana ha colpito il nostro territorio dalle 8 alle 13, in particolare la pianura pisana del basso Valdarno, con eccezione della zona Pontedera-Calcinaia, con piogge che hanno superato i 70 millimetri in 6 ore mentre la zona dell'Alta Valdera con valori variabili da 10 millimetri a 30 millimetri circa. I pluviometri maggiormente interessati sono quelli di Capannoli e Terricciola con un picco rispettivamente di 24 e 22millimetri/15' e ratei che hanno superato rispettivamente i 50 e 40 millimetri/h il picco della precipitazione è stato tra le 10,15 e le 11, con tempi di ritorno sulle 6 ore di 10 e 16 anni. Gli effetti al suolo sono stati essenzialmente allagamenti della viabilità e di alcuni locali di abitazioni e negozi per mancata ricezione da parte del sistema fognario e del reticolo idraulico minore, su tali criticità sono intervenute associazioni di volontariato del Coordinamento Intercomunale della Valdera e dei Vigili del Fuoco. Si registrano locali smottamenti e interruzioni temporanee della viabilità per straripamento di fossi. Il maltempo ha causato inoltre disagi in particolare nell'accesso e in parte nell'uscita delle scuole con locali criticità della circolazione. Al momento non emergono criticità significative da parte dei comuni. Il reticolo idraulico minore risultava fortemente congestionato con allagamenti di campi e innalzamento dei fossi e capifossi; il reticolo principale non ha subito variazioni sostanziali con eccezione del Roglio all'idrometro di Forcoli che ha subito in repentino incremento di circa 2 metri pur rimanendo all'interno dei limiti di guardia".

E intanto - complici il maltempo, i lavori al Romito e al cavalcavia a Fornacette, nonché il secondo giorno di scuola - è andato in tilt il traffico all'interno del villaggio scolastico. Tanti i cittadini residenti che sul gruppo Facebook "Sei di Pontedera se" postato foto di ingorghi e lamentato di essere bloccati in casa per le troppe auto che dalle 7,30 a dopo le 8 hanno affollato le strade intorno alle scuole superiori.

A chi polemizza contro il Comune per la viabilità del quartiere e a chi chiede il reinserimento del divieto di accesso alla zona, c'è chi invece risponde che la colpa è dei genitori degli studenti che vogliono portare i figli in auto troppo vicino alle scuole.

La Protezione Civile della Valdera conferma la proroga dell'allerta meteo con criticità moderata (arancione) fino alle 24 di venerdì 16 settembre.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport