comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:PONTEDERA11°15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 ottobre 2020
corriere tv
Piazze in fiamme in Italia: guerriglia da Nord a Sud contro il Dpcm

Politica giovedì 27 agosto 2020 ore 09:01

"Più tutela per i nostri amici a quattro zampe"

Fratelli d'Italia, in occasione della Giornata mondiale del cane, ha presentato mozioni dedicate nei Comuni di Pontedera, Capannoli e Terricciola



PONTEDERA — In occasione della Giornata internazionale del cane, celebrata ieri i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia dei Comuni di Capannoli, Terricciola e Pontedera hanno presentato una mozione "volta a garantire il benessere degli amici a quattro zampe".

Il contenuto della mozione è stata così spiegata da Matteo Arcenni, Matteo Bagnoli e Mattia Cei:

"Abbiamo presentato un’apposita mozione che impegni le giunte dei vari comuni , a realizzare un “progetto pilota” della durata di un anno che prevede di rimuovere tutti i divieti indiscriminati di accesso al verde pubblico per cani regolarmente condotti, con la premessa che è necessario realizzare un “Regolamento di Tutela della Fauna Urbana e benessere animale.

L’Anci da tempo ha redatto un modello di regolamento-tipo per la tutela degli animali e la loro convivenza con i cittadini e ha sottoscritto con la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, un accordo quadro con l’impegno alla massima promozione del regolamento per la sua adozione da parte dei sindaci italiani.

Adesso è giunta l’ora che anche nei comuni della Valdera si metta mano alla materia della tutela degli animali domestici, e la mozione da noi presentata è un punto d’inizio.

Siamo anche consapevoli che un’apertura indiscriminata agli animali sarebbe incontrollabile, per questo la nostra mozione chiede anche di garantire un’adeguata azione sanzionatoria nei confronti dei cittadini che non rispetteranno il Regolamento, valutando la stipula, se necessario, di convenzioni con associazioni di Guardie Ecologiche Volontarie o simili. Si potranno inoltre prevedere divieti sporadici a particolari aree come ad esempio le aree giochi per i bambini, che dovranno comunque costituire l’eccezione".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità