Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:04 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Cronaca domenica 05 aprile 2020 ore 12:21

Covid, 64 denunciati in provincia dalla Municipale

Polizia municipale

I dati di Pisa, Cascina e Pontedera relativi ai controlli: centinaia le persone e le attività commerciali controllate, decine di multe



PONTEDERA — Ecco il bilancio della Polizia Municipale nei comuni principali per i controlli sul rispetto dei provvedimenti sul coronavirus.

A Pontedera durante i servizi svolti nel mese di marzo, sono stati controllati circa 500 persone e 350 veicoli, con 15 persone denunciate penalmente dalla Municipale prima che la norma venisse depenalizzata e 7 quelle multate successivamente, per il mancato rispetto del "rimanere in casa". 

Mentre sono stati ben 1500 i controlli sulle attività, al fine di verificare il rispetto delle chiusure.

A Cascina il sito del Comune riporta la notizia di alcuni giorni fa, relativa al mese di marzo, fino al 27, di 609 persone controllate con sette persone denunciate e 389 controlli in esercizi commerciali da parte della Municipale

Sono ben 15 le pattuglie della Municipale quotidianamente impegnate a presidiare il territorio comunale a Pisa.

L’attività di presidio del territorio per l’emergenza Covid-19, iniziata giovedì 12 marzo, ha portato ad effettuare nella prima settimana, fino al 19 marzo, un totale di 1.969 controlli a persone trovate fuori casa e impegnate in spostamenti all’interno del territorio comunale. Di queste 12 sono state denunciate. Nella prima settimana di controlli sono state 216 gli esercizi commerciali controllati, di cui 2 denunciati per mancato rispetto della limitazione prevista dal decreto del Governo. 

Nell'ultima settimana di marzo sono state in tutto 1.239 i controlli effettuati tra veicoli e persone, di cui 501 nel fine settimana, con 5 persone denunciate per mancanza di valida motivazioni. 215 gli esercizi commerciali controllati durante la settimana per verificare il rispetto delle limitazioni di apertura.

Per quanto riguarda i controlli a Santa Croce sull'Arno ne sono stati effettuati, in totale, finora, oltre trecento su persone e più di duecento su attività produttive e commerciali. L’esito ha portato alla sanzione di dieci situazioni di irregolarità amministrative e alla denuncia di tredici persone per trasgressione delle norme anti-coronavirus,

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Cronaca