Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PONTEDERA12°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cultura sabato 17 aprile 2021 ore 16:18

"Prima dell'alba", il libro di Giordano

La copertina del libro

Niko Giordano debutta con un romanzo sulle problematiche psicologiche giovanili. Protagonisti Michael, Jamal e la ragazza Leyla



PONTEDERA — "Pisa, estate 1999, una dolorosa perdita lega le vite di tre ragazzi. Michael, studente universitario che si sente oppresso in una vita che non gli appartiene e il cui fratello è finito in coma aggredito di notte da dei tizi non identificati; Jamal, immigrato dalla Nigeria ancor bambino che ha perso il padre nel tragitto via mare e cerca di ambientarsi dovendo affrontare la diffidenza e i pregiudizi razziali; sarà Jamal a fargli conoscere Leyla, ragazza libanese appassionata di astronomia, affetta da attacchi di panico dopo la prematura scomparsa del fratello per una malattia infettiva.

Michael e Leyla si incontreranno ogni notte fino all’alba per osservare le stelle, e fra i due nascerà un amore, in un turbolenta storia fatta d’incomprensioni a causa della sua condizione mentale che le impedisce di mantenere stabile una qualsiasi relazione. Scoprire l’identità degli aggressori del fratello diventerà un’ossessione per Michael, ma a volte il passato riserva delle terribili sorprese".


In sintesi è questa la trama del libro, un romanzo, del debuttante Niko Giordano, pontederese laureando in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione presso l'Università di Pisa. "Ho da sempre la passione per la scrittura - spiega - e per autori come King, Grisham, Bukowski, Capote, Fitzgerald. Questo è il mio romanzo d'esordio". "Ho scritto questa storia - aggiunge Giordano - per parlare di problematiche sociali e psicologiche delle quali spesso si parla in maniera troppo superficiale e che sento a me molto vicine. Con questo libro, in particolare con i personaggi di Leyla e Michael, ho voluto poter dar voce a quelle persone che spesso nella società moderna di voce in capitolo non ne hanno poiché si tende troppo spesso a credere che i mali psicologici non siano importanti quanto quelli fisici".


Il libro è commercializzato sulla piattaforma di crowdfunding Bookabook e verrà pubblicato soltanto al raggiungimento di 200 copie preordinate nell'arco di 100 giorni.
Il link per preordinare il libro è:https://bookabook.it/libri/prima-dellalba/

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, mentre la Toscana va verso la terza settimana consecutiva di zona gialla ci sono alcuni territori ancora a rischio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità