QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -0°7° 
Domani -6°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 14 dicembre 2018

Politica venerdì 30 novembre 2018 ore 17:00

Primarie del centrosinistra, c'è la data

Per adesso sono presenti tre liste: Partito democratico, Progetto Pontedera e Pontedera in Comune. E domani Pontedera Sicura presenta i suoi candidati



PONTEDERA — Le elezioni primarie all'interno della coalizione di centrosinistra per ora articolata su 3 liste, Pd, Progetto Pontedera e Pontedera in Comune, si svolgeranno il prossimo 3 febbraio, un solo giorno in più rispetto a quelle di 10 anni fa dalle quali scaturì Simone Millozzi come candidato sindaco. 

Per ora si conosce il solo nome del candidato Democratico, Matteo Franconi, mentre non hanno ancora indicato i loro candidati Progetto Pontedera (lista nata all'interno di Leu ma non direttamente e ufficialmente collegata al partito a suo tempo distaccatosi dal Pd) e Pontedera in Comune formata da ex lista arancione, ex lista civica di opposizione e partito socialista. 

Ma chiunque voglia sostenere il centrosinistra può dar vita ad altra liste raccogliendo 175 firme entro il 13 dicembre e nel caso di persone che finora non hanno fatto politica attiva. 

Questa la parte 'tecnica' delle primarie del centrosinistra pontederese, mentre la parte politica è stata presentata al ristorante La Botteguccia dal segretario Pd Floriano della Bella, Alessandro Puccinelli della ex lista civica di opposizione, Stefano Gini di Progetto Pontedera e Selene Caselli capogruppo Pd in consiglio. 

Per tutti loro, sia pur con differenti accenti e distinguo, l'avversario da battere è ovviamente il centrodestra mentre i valori da sostenere sono quelli dell'integrazione, del no a chi spara a un ladro e a chi inneggia alle ronde 'perché spetta alle forze dell'ordine combattere la delinquenza' e non ai singoli cittadini, della cultura e così via. Puccinelli ha ribadito che Pontedera in Comune si propone di rivitalizzare l'amministrazione comunale 'che dopo 10 anni sembra aver perso un po' di slancio' mentre Gini ha presentato Progetto Pontedera come una lista a sinistra del Pd e tesa a riformare tutto il centrosinistra e la sinistra che troppi compagni hanno lasciato".

Intanto domani alle 9 in piazza Unità d'Italia (accanto a piazza della stazione) con l'intervento dell'onorevole Giovanni Donzelli di Fratelli d'Italia, il sindaco Diego Petrucci, del consigliere comunale Francesco Torselli e del consigliere regionale Paolo Marcheschi, incontro pubblico "Parliamo di sicurezza" con i quadri ed i futuri candidati alle elezioni amministrative del prossimo anno a Pontedera di "Pontedera Sicura". Alle10 seguirà un dibattito politico su temi quali microcriminalità, tutela dei beni pubblici, immigrazione incontrollata, economia di Pontedera e della Valdera, ecc.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Cronaca