QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Elezioni mercoledì 15 maggio 2019 ore 18:39

Le proposte di Franconi per la sicurezza

Il Palazzo Rota di notte, quartiere stazione
Il Palazzo Rota di notte, quartiere stazione

Il candidato del centrosinistra tira le fila sulle proposte arrivate in questi mesi di campagna di ascolto dei cittadini



PONTEDERA — Il candidato sindaco del centrosinistra Matteo Franconi tira le file delle numerose proposte sulla sicurezza portate in questi mesi: "Insieme ai cittadini, grazie alla campagna di ascolto che abbiamo intrapreso, abbiamo stilato alcuni punti fondamentali. Il responso incontrovertibile è che non c'è sicurezza senza sicurezza sociale". 

Tra le più importanti ricette che il programma del centrosinistra mette sul piatto spicca lo spostamento degli uffici della polizia municipale al Palazzo Rota: "È giusto che i nostri uomini in divisa possano fungere anche da presidio al centro della città, laddove migliaia di persone al giorno transitano". 

Ma sono pianificati anche altri miglioramenti strutturali, come "istituire un terzo turno di vigilanza della municipale, in modo da aumentare la presenza fisica sul territorio, e installare nuove telecamere (anche nelle frazioni) e illuminazioni a led, elemento urbanistico che da solo può cambiare il volto ad una via. Nessuno deve restare indietro, solo con la sicurezza sociale la città cresce a ambisce al futuro". 

Su questo tema Matteo Franconi traccia gli obiettivi della sua amministrazione: "Continuare a sostenere i centri diurni per gli anziani, la casa della salute, i codici rosa per le donne vittime di violenza, aumentare il sostegno alle giovani madri rimaste sole. Allo stesso tempo è fondamentale aiutare i presidi sociali che vivono a Pontedera: le associazioni sportive, le associazioni culturali, le scuole".



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Attualità