QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Cronaca mercoledì 04 aprile 2018 ore 13:30

Rapinato in casa, denunciati un uomo e una donna

Minacciandolo alla gola con un coltello rapinarono un 84enne. La sua testimonianza fondamentale per individuare la coppia responsabile



PONTEDERA — Grazie al lucido racconto dell'anziano vittima della rapina, avvenuta lo scorso 12 febbraio, la polizia pontederese è riuscita a identificare la coppia dei presunti malviventi, ora denunciati.

I due, un uomo di 28 anni e una donna di 25, entrambi di origine macedone residenti a Pontedera, con una scusa entrarono in casa dell'84enne, che vive da solo, e lo rapinarono di circa 400 euro puntandogli un coltello alla gola. Fuggendo gli portarono via anche il telefono cellulare, di scarso valore, per impedirgli di chiamare i soccorsi.

La vittima della rapina, una volta riuscito a chiamare la polizia, seppe fornire una descrizione abbastanza dettagliata dei due aggressori, che peraltro conosceva di vista, e altri riscontri sono poi arrivati da alcuni vicini, che avevano visto i due aggirarsi in zona.

La coppia di macedoni, ora identificata dalla polizia,  è stata denunciata alla procura di Pisa per rapina, con le aggravanti dell'uso delle armi, dell'azione in più persone e del fatto compiuto in abitazione privata nei confronti di persona ultrasessantacinquenne. 



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca