Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità martedì 07 febbraio 2017 ore 15:20

"Robustelli venga a trovarci per confrontarsi"

L'Sos Cittadino all'associazione Mina Boschi

I membri dell'associazione Mina Boschi replicano alla linguista, nipote della prima donna eletta in consiglio comunale: "Guardi le nostre iniziative"



PONTEDERA — Amaramente sorpresi e rattristati. Così, in una nota stampa, i membri dell'associazione Mina Boschi si sono detti dopo aver letto l'intervista pubblicata su QuiNewsValdera a Cecina Robustelli, scrittrice, linguista e docente universitaria italiana, nipote della prima donna eletta in consiglio comunale a Pontedera nelle file del Movimento Sociale Italiano.

Dopo che la nostra redazione ha chiesto chiarimenti alla studiosa in merito a un post sul suo profilo Facebook, Robustelli ha precisato che non è mai stata informata ufficialmente della costituzione di questa associazione e per questo si oppone all'uso del nome di Mina Boschi e prende le distanze dalle iniziative dell'associazione stessa. "Quasi - commentano i membri - come se sia più importante sbandierare la lontananza dall'idea politica dei membri dell'associazione, dell'essenza degli eventi organizzati dalla stessa. Il lavoro che svolgiamo verte su principi di solidarietà e giustizia. Due valori che, ne siamo convinti, non meritano di essere calpestati e maltrattati in nome della politica e, magari, del timore dell'opinione pubblica".

L'associazione Mina Boschi conta tra i suoi fondatori Matteo Arcenni, politico locale di Fratelli d'Italia.

Nonostante la posizione della linguista, i componenti dell'associazione rilanciano: "Confidiamo nell'onestà intellettuale della signora Robustelli e proprio per questo la invitiamo nella nostra sede di via Cavallotti 3 a Pontedera, nel pomeriggio di martedì 14 febbraio. In questo modo la signora Robustelli potrà confrontarsi direttamente coi membri dell'associazione e, al tempo stesso, potrà vedere da vicino una delle nostre iniziative a favore dei bisognosi. Ogni Martedì, infatti, distribuiamo beni di prima necessità a famiglie del territorio che versano in difficoltà economica nell'ambito di Sos Cittadino, progetto solidale che portiamo avanti da tempo e di cui andiamo fieri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Comunità ponsacchina in lutto per la scomparsa di un noto artigiano e commerciante. Parole di cordoglio dalla sindaca Francesca Brogi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Luciano Turini

Lunedì 24 Gennaio 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

Attualità