Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

Lavoro venerdì 08 luglio 2022 ore 16:29

"Alcuni lavoratori rischiano il posto in Piaggio"

Le officine Piaggio

Appello da Sial-Cobas agli altri sindacati e ai lavoratori affinché si schierino al fianco di chi ha il contratto di apprendistato in scadenza



PONTEDERA — La componente Sial-Cobas della Rsu Piaggio lancia l'allarme: "In questi giorni, quasi 30 lavoratori stanno ultimando il periodo di contratto in apprendistato di 18 mesi. Dall’aria che tira e da alcune voci fatte circolare anche da qualche delegato c’è la preoccupazione che alcuni di loro verranno mandati a casa senza confermare il contratto".

"Vorremmo ricordare - spiegano dal sindacato - che questi lavoratori hanno già avuto un contratto a termine nel 2019, poi assunti per 18 mesi con un contratto di apprendistato, un tipo di contratto che permette all’azienda di quasi dimezzare il costo del lavoro, in quanto i contributi sono pagati dallo Stato, ovvero da tutti gli altri lavoratori. Questa agevolazione di legge è giustificata per un inserimento nel mondo del lavoro che privilegi l’apprendimento e la formazione, mentre sappiamo tutti che queste persone hanno lavorato fin dal primo giorno in catena di montaggio e mantenuto la produzione di cottimo dopo pochi giorni di addestramento".

I rappresentanti di Sial-Cobas si rivolgono tanto ai lavoratori Piaggio quanto agli altri sindacati. "Vorremmo anche ricordare - specificano - che nelle riunioni di un anno e mezzo fa, in cui si comunicava l’assunzione di questi giovani, alla presenza del presidente Piaggio e di tutti i segretari e i rsu, Fim, Fiom, Uilm, Ugl, Usb, si palesava, con la soddisfazione di tutti i presenti, che finalmente dopo anni si tornava a fare in Piaggio assunzioni stabili a tempo indeterminato, con tanto di articoli di giornale". 

"Dichiarando la nostra piena disponibilità - questo l'auspicio dei Sial-Cobas -, ci attendiamo ora che tutti i segretari e i Rsu promuovano tutte le iniziative necessarie al rispetto di questi lavoratori, perché anche una sola non conferma sarebbe un ingiustificabile licenziamento".

Già in questi giorni alcuni di questi apprendisti non sarebbero stati assunti e il Sial-Cobas non nasconde l'intenzione di promuovere scioperi a breve.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità