QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 13 ottobre 2019

Cronaca lunedì 23 aprile 2018 ore 13:00

Spacciatori latitanti beccati fra boschi e lamiere

I due giovani, già colpiti da divieto di dimora nel comune, sono stati sorpresi dai carabinieri all’alba. Per loro attivata la procedura di espulsione



PONTEDERA — Sono finiti in manette all’alba di stamani due spacciatori da tempo latitanti sul territorio e già gravati da un divieto di dimora nel comune.

Ai giovani di origine marocchina di 26 e 28 anni, volti noti alle forze dell’ordine per i precedenti in materia di droga, è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale pisano su richiesta della Procura della Repubblica.

I due spacciatori, più volte sorpresi dai militari in centro, vivevano da latitanti trovando nei boschi. I militari della stazione dei carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile, dopo un servizio di osservazione con l’aiuto anche di visori notturni, li hanno localizzati alle prime luci dell’alba all’interno di un caseggiato di lamiera completamente ricoperto da vegetazione. 

Rapido è stato il blitz dei carabinieri, supportati dalle unità cinofile del Nucleo di San Rossore: sono stati rinvenuti anche alcuni grammi di cocaina e denaro contante, 750 euro, ritenuto provento dell’illecita attività.

I due arrestati sono stati poi trasferiti nel carcere pisano dove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’operazione dei carabinieri della Compagnia di Pontedera si inquadra in un più ampio contesto di contrasto ai reati di micro-criminalità e degrado urbano. Saranno avviate anche le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale dei due extracomunitari, finora irregolari sul territorio nazionale.



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità