Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:56 METEO:PONTEDERA10°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità martedì 02 febbraio 2016 ore 15:30

Successo dell'Iti Marconi alle gare di robotica

Il secondo posto di Lorenzo Perelli fa ben sperare in vista della partecipazione alla RoboCup, gara nazionale che si svolgerà a Bari a fine aprile



PONTEDERA — Un successo il RoboFesta provinciale, che ha messo insieme automazione, modellismo, collezionismo al Fascetti di Pisa. 

E un successo anche per gli studenti dell'Iti Marconi di Pontedera, da anni impegnanti nello studio e nella diffusione della robotica a tutti i livelli.

Conquistato un secondo posto grazie allo studente Lorenzo Perelli.

Significativa anche la conferenza sulla Robotica Chirurgica della ricercatrici Arianna Menciassi e Margherita Brancadoro della Scuola Superiore Santa Anna. 

"Nel recinto della scuola Fascetti si sono potute ammirare vecchie glorie della strada fra cui, oltre alla Bentley, la Mini e la Ferrari della Scuderia Kinzica, anche una 500 Abarth allestita dalla carrozzeria di Marzioli, padre di un nostro studente, dotata di un impianto Hi-Fi stellare - si sottolinea dalla scuola di via Milano -. Girando fra le aule si sono viste le postazioni nostalgiche dei fotoamatori, quelle pulsanti del giovane gruppo creiamo 3D, la versatile mainbord grafica costruita dall’ing. Massimo Pisani, grande esperto di applicazioni elettroniche, il GULP (Gruppo Utenti Linx Pisa), e i grossi modelli radiocomandati di trattori, autoarticolati, elicotteri e aerei; numerosi droni, compreso quello utilizzato per gli spettacolari “Fly-n-sense” e le gare di mini sumo e di line–followers.  E in queste gare eravamo presenti anche noi dell’Iti Marconi, che abbiamo conquistato un secondo posto grazie allo studente Lorenzo Perelli".

Tra gli accompagnatori i professori Rossana Condello, Luca Catarsi e Giuseppe De Benedittis, mentre Cosimo Mulè era un giudice di gara. 

Questa giornata è stata, per gli studenti dell’Iti una specie di prova generale o forse meglio una sessione di riscaldamento, in vista della partecipazione alla RoboCup, gara nazionale che si svolgerà a Bari a fine aprile, preceduta alla fine di Marzo a Pescara dalle qualificazioni della gara Rescue Line.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 9 i nuovi contagi accertati nelle ultime ore sul territorio della Valdera. I casi sono stati registrati in 4 comuni della zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Prof. Antonio Grasso

Mercoledì 27 Ottobre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Toscani in TV