QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità lunedì 21 ottobre 2019 ore 15:00

Tempo prolungato grazie alle ore di musica

Il Comune pronto a finanziare ore pomeridiane alla scuola primaria De Amicis, garantite dal progetto "La casa dei 7 suoni" dell'Accademia Glenn Gould



PONTEDERA — Si chiama "La casa dei 7 suoni" il progetto che, presentato dall'Accademia musicale "Glenn Gould", consentirà agli alunni della scuola primaria De Amicis di restare a scuola anche al pomeriggio, nelle giornate di martedì e giovedì, per un'ora e un quarto di musica con le insegnanti dell'accademia, durante tutto l'anno scolastico 2019/2020.

Il Comune è pronto a finanziare con 4500 euro il progetto, che sarà formalizzato con una convenzione fra lo stesso Comune, l'istituto comprensivo Pacinotti e l'accademia musicale, che tra l'altro ha sede nello stesso quartiere della scuola.

"La casa dei 7 suoni" è coordinato dalla professoressa Romana Ruata, mentre le docenti fornite dall'accademia saranno Elena Bergamaschi e Melania Rosa.

In tutto saranno svolte 170 ore, delle quali 155 in classe e 15 di programmazione con le insegnanti. Le finalità del progetto, hanno spiegato dall'Accademia "Glenn Gould", sono: "avorire la creatività, accrescere l’autostima, la socializzazione e l’integrazione tra gli alunni attraverso il linguaggio musicale e l’educazione al lavoro di gruppo.  Sviluppare la capacità di ascolto consapevole attraverso esperienze di ascolto attivo legate a testi letti o narrati, brani musicali con accompagnamento di strumenti a piccola percussione e oggetti di uso quotidiano. Sviluppare la capacità di usare la voce in modo consapevole attraverso l’esecuzione di canti e filastrocche collegati alla gestualità, al ritmo e al movimento del corpo. Sviluppare il senso ritmico a partire da ritmi sul linguaggio parlato. Esprimersi in modo creativo".

L'amministrazione comunale, da parte sua, si è detta favorevole al progetto per ben più di un motivo. Primo, perché "o Statuto del Comune di Pontedera prevede, fra i compiti dell’Ente, la valorizzazione delle associazioni operanti nel suo territorio, nel rispetto della loro autonomia e nell’ambito delle materie di loro competenza, oltre alla possibilità di stipulare con le associazioni e le organizzazioni del volontariato iscritte all’albo, convenzioni per lo svolgimento di iniziative,
di attività e di servizi di rilevante utilità sociale". In secondo luogo, perché "l'Istituto Comprensivo Pacinotti ha espresso la necessità di integrare le attività curricolari delle prime classi della scuola primaria De Amicis, attraverso il prolungamento orario deigiorni martedì e giovedì". Terzo, perché l'Accademia musicale "Glenn Gould" "opera nel contesto sociale della comunità e del territorio con molteplici attività musicali, culturali, corali, artistiche e ricreative intese come mezzo di formazione psico-fisica e morale dell'uomo e strumento necessario per intrattenere i giovani, gli anziani ed interi nuclei familiari durante il loro tempo libero, favorendone lo svolgimento della vita associativa in un ambiente di sereno incontro per reciproci scambi di idee, conoscenze ed esperienze", oltre ad essere parte integrante del quartiere dove si trova la primaria De Amicis.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica