comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:PONTEDERA13°18°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Politica lunedì 21 settembre 2020 ore 23:00

A Pontedera vince Giani, 5 Comuni a Ceccardi

In ultimazione gli scrutini delle elezioni regionali. Giani è governatore, il centrodestra vince a Bientina, Capannoli, Chianni, Terricciola, Ponsacco



PONTEDERA — Per quanto riguarda le elezioni regionali, quando sono state scrutinate 367 sezioni su 412 in provincia di Pisa, Eugenio Giani (centrosinistra) risulta in vantaggio su Susanna Ceccardi (centrodestra) di circa 5 punti percentuali. E' un dato in linea con quello Regionale, che assicura a Giani l'elezione a governatore della Regione Toscana.

In provincia di Pisa a Eugenio Giani il 47,3 per cento delle preferenze, a Susanna Ceccardi il 41,7 per cento. Segue Irene Galletti (M5s) con il 7,2 per cento.

A Pontedera sono state scrutinate tutte e 30 le sezioni: Giani 46,29 per cento (6.556 voti), Ceccardi 43,54 (6.167), Galletti 6,54 (926), Fattori 1,83, Catello 0,76, Barzanti 0,66, Vigni 0,4.

A Ponsacco invece vince il centrodestra: Ceccardi 48,63, Giani 39,56, Galletti 8,28 per cento.

Pure a Bientina vince il centrodestra: Ceccardi 46,41 per cento, Giani 44,26, Galletti 6,96. Lo scarto di voti fra Ceccardi e Giàni è di 88 voti.

A Capannoli vince il centrodestra con uno scarto di appena 8 voti: Ceccardi 45,08, Giani 44,84, Galletti 7,46 per cento.

Mentre a Chianni, Comune segnato dal caso della discarica La Grillaia, ha vinto nettamente il centrodestra: Ceccardi 45,54, Giani 39,46, Galletti 9,76 per cento.

Ceccardi avanti anche a Terricciola: scrutinate 4 sezioni su 5, Ceccardi 49, Giani 39,1, Galletti 7,7 per cento.

Stessa situazione a Casciana Terme Lari: scrutinate 11 sezioni su 13, Ceccardi avanti con il 44,6 per cento, Giani 42,6, Galletti 7,7.

Voto definitivo a Calcinaia: Giani 45,24 per cento, Ceccardi 43,92, Galletti 8,11.

A Lajatico Giani 49,09, Ceccardi 40,31, Galletti 7,11 per cento.

A Peccioli Giani 49,05, Ceccardi 40,83, Galletti 6,44 per cento.

A Palaia Giani 47,54, Ceccardi 43,72, Galletti 5,33.

A Vicopisano Giani 48,41, Ceccardi 39,94, Galletti 8,02 per cento.

A Buti il 46,26 per cento di voti per Giani, il 41,59 per Ceccardi, 8,63 per Galletti.

Significativo il dato di Cascina, città di Ceccardi e Galletti e dove si è votato anche per le comunali (domani lo scrutinio): con 30 sezioni scrutinate su 36, Giani 49, Ceccardi 38,8, Galletti 8,9.

Grande exploit di Giani anche in Alta Valdicecina (Giani oltre il 50 per cento in Alta Valdicecina), mentre nella zona Pisana il distacco tra centrosinistra e centrodestra è più contenuto (Elezioni regionali, i dati sull'area pisana).

Nel Comprensorio del Cuoio, invece, Ceccardi è prima in tutti i Comuni fatta eccezione per San Miniato (Regionali, il Cuoio si schiera per Ceccardi).

In Toscana sono state scrutinate 3.719 sezioni su 3.937: Giani 48,7, Ceccardi 40,4, Galletti 6,4 per cento.

(in aggiornamento) 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità