QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 06 dicembre 2019

Lavoro giovedì 01 febbraio 2018 ore 17:25

Tmm, firme e causa legale contro il liquidatore

Il segretario Fiom Cgil Braccini ha definito "discriminatorio" il comportamento di Dell'Omodarme che non ha pagato i salari



PONTEDERA — Il segretario di Fiom Cgil Massimo Braccini ha spiegato: "Confermando di aver fatto fronte al pagamento solo per una parte di lavoratori, il liquidatore TMM (Roberto Dell'Omodarme, ndr) evidenzia palesemente di aver volutamente discriminato i lavoratori che lottano e stanno al presidio. Noi crediamo che il liquidatore debba proprio rendere conto dei motivi per cui ha fatto questa azione discriminatoria scientemente calcolata ed illegale, e ne dovrà rispondere legalmente a nostro avviso anche sul piano personale, richiamandolo in solido al risarcimento dei danni procurati ai lavoratori". 

"Inoltre, non è compito del liquidatore valutare se vi saranno Cooperative. Avvieremo una raccolta di firme popolare sia nei luoghi di lavoro che tra la cittadinanza da consegnare al Sindaco, al Prefetto ed al Presidente della Regione Toscana perché crediamo che chi lotta per crearsi un futuro lavorativo debba avere il massimo rispetto e non subire provocazioni gratuite e gravi discriminazioni"

"I lavoratori TMM - ha concluso Braccini - dopo essere stati licenziati nella peggior forma possibile, creandogli un danno in termini di sicurezza, libertà e dignità umana, stanno dando un alto esempio di moralità, tenacia e coesione sociale attraverso una lotta esemplare, condizione necessaria per non lasciare niente di intentato affinché si crei un nuovo futuro lavorativo". 



Tag

Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità