Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PONTEDERA19°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Cronaca giovedì 01 marzo 2018 ore 11:51

Tmm, neve mette in ginocchio il presidio

Foto di: pagina Fb Tmm

Due lavoratori della ditta di marmitte hanno dormito nella tenda mentre fuori nevicava. Un altro è partito di buon mattino a piedi per raggiungerli



PONTEDERA — Continua, anche sotto la neve, la lotta dei lavoratori della Tmm. L'abbondante nevicata ha messo a dura prova la resistenza di una tenda che, al suo interno, ha l'impianto elettrico.

I lavoratori hanno chiamato la Protezione civile che, giunta sul posto, ha sistemato la situazione.

Nella notte appena trascorsa sono state due le persone che hanno trascorso la notte in tenda. Un'altra, Giovanni Russo, ha raggiunto di buon mattino il presidio a piedi da Santa Maria a Monte. Una bella camminata documentata con foto inviate agli altri Tmm.

Tuttavia l'augurio dei lavoratori è che il freddo diminuisca e la neve si sciolga, in modo da poter mantenere abitato il presidio. Intanto la protesta contro i vertici della ditta di marmitte ha superato i 200 giorni.

Sono stati pagati i salari ai lavoratori a cui non erano stati pagati, ovvero a quelli che hanno frequentato più assiduamente il presidio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Elettricista con la musica nel sangue, suonava la tastiera e la fisarmonica. Una passione che l'ha portato a esibirsi in tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità