QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 19 maggio 2019

Sport domenica 27 dicembre 2015 ore 06:30

Tornei per le giovanili e l'under15 vola in Spagna

Appuntamenti di alto livello per i ragazzi della Juve Pontedera in questo periodo di festività natalizie



PONTEDERA — E' tempo di tornei per le giovanili della Juve Pontedera e gli under15 volano addirittura fino in Spagna. Anche quest’anno, come ormai consuetudine, la pausa natalizia è occasione di impegni di alto livello, due nazionali e uno internazionale.

I primi a scendere in campo saranno gli Esordienti, il 28 e 29 dicembre a Livorno per il quarto torneo Tulip Team che li vedrà impegnati contro Don Bosco Livorno, Basket Viareggio, Basket Genova, Follonica, Rosignano Basket, Cmb Lucca e Gvm Ghezzano.

In programma per il 29 e 30 dicembre a Perugia, c'è invece il torneo Andrea Saioni, riservato alla categoria Under 15 e che vedrà la partecipazione di Perugia Basket, Mens Sana Siena, Sba Arezzo, Stella Azzurra Roma, oltre che alla Rappresentativa Umbra di categoria ed alla Juve Pontedera.

Infine, sempre per gli Under U15 è in programma a Barcelona il dicisettesimo torneo internazionale città d'Esplugues, una delle competizioni dal più alto tasso tecnico a livello europeo e che in questa edizione vedrà scendere in campo, per la prima volta, una squadra italiana. Bastano solo i nomi di alcune delle squadre partecipanti, Real Madrid, FC Barcelona, Juventut Badalona, Valencia, i serbi del Petrovgrad, per comprendere l’irripetibile occasione che hanno i nostri ragazzi per arricchire il loro bagaglio di esperienze cestistiche e umane, oltre che un’ occasione per la Juve Pontedera per avere una visibilità su palcoscenici e con avversari che hanno fatto la storia del basket a livello europeo e non solo.

Molto soddisfatto il responsabile tecnico del settore giovanile Jp, nonché coach degli Under 15, Massimiliano Ormeni che ha commentato: “Riuscire a prendere parte ad un torneo (ad invito) di questo livello è motivo di enorme orgoglio. Per i nostri ragazzi sarà sicuramente un’esperienza di altissimo livello sia sportivo e umano che speriamo, anzi siamo certi, arricchirà non di poco il già nutrito bagaglio di esperienze che abbiamo la fortuna di fare abitualmente. Desidero ringraziare Giancarlo Bondì e Eduardo Ciano per essersi sobbarcati l’aspetto logistico/organizzativo della spedizione e alle famiglie che non hanno fatto mancare il loro supporto”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Cronaca

Elezioni