Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA15°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Prof. Parisi su Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zellinger vincitori del Nobel per la Fisica 2022: «Lavoro eccezionale per lo sviluppo del computer quantistico che cambierà la nostra vita»

Attualità venerdì 28 maggio 2021 ore 15:11

Un aiuto per rifugiati e richiedenti asilo

Unione Valdera, Arci e Gi Group firmano un protocollo d’intesa per aiutare sulla formazione al lavoro i rifugiati e i richiedenti asilo



PONTEDERA — Un sistema di accoglienza umano, propositivo ed efficace. Quello che da anni è assicurato grazie al progetto Sai/Siproimi e all’impegno delle associazioni e delle amministrazioni locali.

L’Unione Valdera ha compreso l’importanza di offrire un percorso orientativo e formativo per quei richiedenti asilo che, dopo essere fuggiti da conflitti armati, intendono specializzarsi in un lavoro per cercare di migliorare le loro opportunità di integrazione sul territorio.

Con questo fine l’Unione Valdera, l’ARCI Comitato Regionale Toscano e la GI Group Spa hanno sottoscritto un protocollo d’intesa biennale 2021/2022, che fa seguito all’intesa già siglata nel triennio 2017/2019, per attivare azioni volte a favorire l’integrazione dei beneficiari del progetto Sai/Siproimi attraverso l’orientamento al mercato del lavoro e lo scouting aziendale.

Il protocollo siglato ha infatti il chiaro obbiettivo di facilitare per queste persone l’acquisizione di capacità da spendere nel mondo del lavoro per rendere più agevole il percorso di integrazione.

Nell’accordo sono state individuate anche specifiche azioni strategiche e operative che vanno dalal redazione di un semplice curriculum, al bilancio delle competenze, da progetti professionali all’orientamento specialistico.

Insomma un impegno significativo per offrire occasioni che favoriscono l’integrazione e cercano di restituire una vita dignitosa a persone che hanno l’inferno alle spalle.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Valdera perde uno dei suoi artisti. E' morto a 73 anni Lanciotto Baldanzi. Oggi l'ultimo saluto nella chiesa parrocchiale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Rino Tommasi

Sabato 01 Ottobre 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità