QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°26° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 22 luglio 2019

Attualità mercoledì 28 giugno 2017 ore 14:00

Maxi sciopero, un giorno senza raccolta di rifiuti

Geofor ha fatto sapere che lunedì 3 luglio non saranno svolti i servizi nei 24 Comuni serviti a causa di uno sciopero organizzato da cinque sindacati



PONTEDERA — Geofor spa ha fatto sapere che lunedì 3 luglio e per tutta la giornata, non saranno erogati i servizi di igiene ambientale prestati a 24 Comuni a causa di uno sciopero proclamato dalle organizzazioni sindacali aziendali Cgil, Usb, Cisl, Ugl e Uil.

"Nonostante le numerose riunioni svolte e i tentativi di composizione della vertenza - hanno spiegato da Geofor - animate dalla sincera volontà dell’azienda di evitare disagi alla cittadinanza, riconoscendo talune giuste ragioni dei lavoratori, le organizzazioni sindacali hanno inteso confermare lo sciopero del 3 luglio dopo aver revocato, in precedenza, ben tre giornate di sciopero già indette".

"La proclamazione di sciopero - hanno aggiunto da Geofor - appare una misura sproporzionata rispetto all’entità delle questioni ancora non risolte e per le quali è reciproco convincimento che una soluzione sia possibile e ravvicinata. Difatti, il nuovo Contratto nazionale del lavoro, siglato dalla parte datoriale con Cgil, Cisl, Uil e Fiadel ha dato più impulso alla creazione di efficienze nell’operatività aziendale, senza generare aggravi per le maestranze e procurando benefici economici all’azienda pubblica, pur a fronte di un incremento delle retribuzioni dei suoi lavoratori dipendenti. Gli accordi aziendali sottoscritti, coerenti con il Ccnl, sono stati in larghissima misura già praticati e taluni aspetti, di minor rilievo, lo saranno prossimamente. Perciò, l’astensione dal lavoro per 24 ore e di tutte le maestranze appare una forzatura rispetto alle importanti intese già realizzate ed al percorso di completamento dell’esecuzione degli accordi in itinere".

"L’opera di efficientamento - hanno concluso dall'azienda di viale America a Pontedera - per migliorare la qualità dei servizi prestati ai Comuni ed ai cittadini, riducendone i costi e garantendone la quantità, proseguirà con la riorganizzazione dei servizi di igiene ambientale a valle dell’analisi dei “carichi di lavoro”, affidata al Consorzio Quinn, diretta emanazione dell'Università degli Studi di Pisa, e che sarà oggetto di confronto anche con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori. Geofor spa si scusa per i disagi procurati alla cittadinanza e si impegna a recuperare i servizi non svolti nella giornata di lunedì 3 luglio immediatamente dopo la conclusione dello sciopero".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cronaca

Cronaca