Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:51 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 07 gennaio 2020 ore 15:52

"Unione Valdera riferimento per altri Comuni"

Dall'ente di via Brigate Partigiane: "Chianni e Collesalvetti si sono appoggiati a noi per bandire gare d’appalto". Collaborazioni anche con Volterra



PONTEDERA — "Anche nel 2019 l’Unione si è confermata punto di riferimento di un territorio più vasto" dicono dall'ufficio stampa dell'ente sovracomunale di via Brigate Partigiane a Pontedera.

I Comuni che fanno parte dell'Unione al momento sono sette (Pontedera, Capannoli, Palaia, Buti, Calcinaia, Bientina e Casciana Terme Lari).

"Per essere ancor più concreti - hanno ripreso - nel 2019 Comuni come Chianni e Collesalvetti si sono appoggiati all’Unione per bandire gare d’appalto, il Comune di Fauglia ha invece rinnovato la convenzione per la Protezione Civile, mentre Volterra e la Valdicecina hanno scelto di convenzionarsi con l’Unione per usufruire dei servizi offerti dal Cred".

I servizi dell'Unione "abbracciano, da tempo, un territorio ben più vasto. Per questo motivo l’Unione, con il passare degli anni, è diventata punto di riferimento per tante amministrazioni della provincia di Pisa (e non solo), nonché interlocutore privilegiato di enti sovra comunali come la Regione Toscana".

"Sono stati molti i Comuni che hanno scelto di convenzionarsi con l’Unione Valdera per poter usufruire delle competenze e della professionalità sviluppate in molti settori dall’Ente di via Brigate Partigiane. Gli esempi sono molteplici e vanno dai servizi scolastici a quelli bibliotecari, passando per l’ufficio gare e arrivando a toccare perfino ambiti come la cultura. Insomma l’Unione Valdera si conferma nuovamente un ente abile a precorrere i tempi, con grandi potenzialità e in grado di sviluppare capacità che lo mettono al centro di qualsiasi area d’intervento di livello superiore".

"Senza certe professionalità, infatti, i singoli comuni difficilmente possono arrivare a cogliere opportunità di un certo tipo o a fornire servizi innovativi che solo alcune aree metropolitane possono offrire ai propri cittadini" hanno concluso dalla sede dell'ente sovracomunale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stabile il numero dei pazienti Covid ricoverati al Lotti, mentre va avanti la campagna vaccinale. Ecco tutti i numeri di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca