Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:03 METEO:PONTEDERA19°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Archiviata la vicenda marò: l'Italia pagherà un indennizzo da oltre 1 milione di euro all'India

Attualità giovedì 05 gennaio 2017 ore 12:30

Uno scatolone di giochi per i bimbi di pediatria

La donazione è stata fatta dall'associazione Smile, dalla Pubblica Assistenza Fornacette e dal gruppo di tifosi Poimabriai. La raccolta continua



PONTEDERA — Non dentro una calza colorata ma in una grossa scatola. In vista dell'Epifania, nel reparto di pediatria dell'ospedale Lotti, sono comunque arrivati tanti divertenti giochi per i piccoli pazienti ricoverati.

A portarli ci hanno pensato l'associazione Smile, la Pubblica Assistenza di Fornacette e il gruppo di tifosi Poimabriai che, dopo la cena di beneficenza natalizia in favore delle popolazioni terremotate, hanno così proseguito la collaborazione nel campo della solidarietà

La donazione, composta da giochi di vario genere sia nuovi che usati in buone condizioni, è stata consegnata al personale del reparto nella mattinata di giovedì 5 gennaio.

Le tre associazioni ricordano ai cittadini che la raccolta dei giocattoli continua anche nei prossimi giorni e chi vuole può recarsi alla sede della Pubblica Assistenza di Fornacette dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 19.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una infermiera di Cisanello si è unita in matrimonio alla sua compagna. Ad officiare la cerimonia il primario del reparto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Manila Pucci Ved. Mori

Domenica 13 Giugno 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità