Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Cultura giovedì 29 febbraio 2024 ore 11:00

All'Utel la storia del teatro pontederese

Il Teatro Era di Pontedera
Foto di: Piero Frassi

Protagonista Mario Biagini, già direttore del Workcenter e fondatore dell'Accademia dell'Incompiuto. Con uno sguardo rivolto ai Vespa World Days



PONTEDERA — Da Grotowski in poi: la storia del teatro pontederese sbarca all'Università del Tempo libero di Pontedera e, grazie a un docente d'eccezione, verranno ripercorsi gli anni in cui la città della Vespa era protagonista del movimento di rinnovamento della pratica teatrale.

L'appuntamento, in programma per domani, venerdì 1° Marzo alle 17,30, sì terrà nei locali di via della Stazione vecchia, di fronte poco dopo Villa Crastan. In cattedra salirà Mario Biagini, già direttore associato del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas RIchards, attualmente co-fondatore dell’Accademia dell’Incompiuto, un’associazione composta da artisti di vari Paesi e attiva a Pontedera, in Italia e all’estero.

Il tema, appunto, sarà la storia del teatro pontederese a cui l'attore ha preso parte in prima persona. Biagini, infatti, si è trasferito a Pontedera da Firenze nel 1986, anno di fondazione del Workcenter, voluto da Roberto Bacci e Carla Pollastrelli del Centro per la Sperimentazione e Ricerca teatrale, spazio voluto e dedicato a Jerzy Grotowski, uno dei massimi innovatori del teatro del Novecento.

Dopo la morte del maestro polacco, nel 1999, Biagini ha continuato a lavorare al Workcenter come direttore associato al fianco del direttore artistico Thomas Richards, portando il nome di Pontedera in numerosi paesi del mondo. Nel 2007, quindi, ha fondato Open Program, un gruppo internazionale con il quale ha lavorato fino al Gennaio 2021, quando è nata l’Accademia dell’Incompiuto.

Proprio quest'ultima, in vista dei Vespa World Days, è impegnata nel progetto Voci di Comunità", continuazione di un percorso artistico iniziato nel 2022 e culminato nel 2023 con Gli Assetati, spettacolo corale presentato al Teatro Era.

Attualmente, gli incontri per il progetto stanno continuando a svolgersi a Villa Crastan. Le prove sono aperte alla partecipazione di tutti, senza distinzione di età o provenienza, e non richiedono nessuna esperienza teatrale o musicale. Obiettivo è quello di culminare con un evento finale il 20 Aprile a Teatro Era, nel contesto delle celebrazioni per i Vespa World Days.

Il calendario delle prove di Marzo, preve prove per domenica 3, dalle 15 alle 18, martedì 5 e mercoledì 6, dalle 17 alle 20, sabato 9, dalle 15 alle 18, martedì 12 e mercoledì 13, dalle 17 alle 20, domenica 17, dalle 15 alle 18, martedì 19 e mercoledì 20, dalle 17 alle 20, domenica 24, dalle 15 alle 18, martedì 26 e mercoledì 27, dalle 17 alle 20.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella mattinata uno scontro che ha causato il ferimento di tre persone: tra queste un giovane di 29 anni è stato trasportato d'urgenza a Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità