Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:32 METEO:PONTEDERA10°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Attualità martedì 24 ottobre 2023 ore 18:45

Via delle Colline, una rotonda per archiviare code e incidenti

L'incidente all'incrocio di via delle Colline

Un incrocio pericoloso, soprattutto con la pioggia: Provincia e Comune, se il progetto andrà in porto, lo sostituiranno con una nuova rotatoria



PONTEDERA — L'ennesimo incidente avvenuto intorno all'ora di pranzo nella giornata di oggi, martedì 24 Ottobre, ha portato nuovamente alla ribalta l'incrocio di via delle Colline con viale Europa, che porta alla rotatoria del cosiddetto terzo ponte.

Qui, infatti, anche a causa della pioggia che ha reso particolarmente scivoloso l'asfalto proprio nella tarda mattinata, due auto hanno causato un incidente. E, come avviene spesso proprio in quel tratto, una lunga coda di auto.

Un episodio non insolito, all'altezza di quell'incrocio, che è spesso teatro di scontri tra auto che si immettono in via delle Colline e altre, invece, che fanno il percorso opposto, dirette in FiPiLi.

Le auto in coda

L'intervento della Polizia Municipale

Anche per questo, la rotatoria in fase di realizzazione in Val di Cava, all'incrocio con via della Costituzione, non sarà l'unica a essere realizzata. Da tempo è infatti finanziata una rotatoria per sostituire l'incrocio, che è stata finanziata dal Comune di Pontedera insieme alla Provincia di Pisa e che è in attesa dell'approvazione del progetto.

"Con l'approvazione dell'avanzo di bilancio del 2023 della Provincia, che dovrebbe arrivare a Novembre, saranno stanziati 300mila euro per la nuova rotatoria tra il braccetto di collegamento con il terzo ponte e la strada provinciale via delle Colline - ha spiegato Mattia Belli, assessore ai Lavori pubblici - i lavori non dovranno allargare gli argini, bensì sarà costruita nello spazio dell'incrocio".

"Saranno rifatti i sottoservizi, gli asfalti, parte dei marciapiedi e l'illuminazione - ha concluso - c'è già un preliminare di progetto tra amministrazione comunale e Provincia: se tutto va bene, speriamo di far partire i lavori nel corso della primavera 2024".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rischio idrogeologico e idraulico anche nei Comuni del territorio dopo le piogge continue degli ultimi giorni. Giani: "Protezione Civile in allerta"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport