QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 21 marzo 2019

Politica giovedì 27 dicembre 2018 ore 11:46

Il presepe di Don Zap continua a dividere

Continua la discussione sul presepe di Don Zappolini tra pro e contro. Progetto Pontedera esprime solidarietà, Forza Italia attacca



PONTEDERA — "Un parroco deve fare il parroco e lo è di tutti. Seguire l'insegnamento del Vangelo visto che lui ha scelto di essere dedito a Dio e alla chiesa", dicono i consiglieri comunali pontederesi di Forza Italia Barabotti e Pandolfi. "Non crediamo sia un buon insegnamento il suo prendere Gesù bambino e gettarlo in un cassonetto per una scelta politica. Smetta di fare il sacerdote se vuole fare politica"

Stefano Gini di Progetto Pontedera esprime invece solidarietà a Don Zappolini e a Don Migliavacca:

"Il messaggio che scaturisce dall’iniziativa di Don Armando è quello da sempre testimoniato con parole ed opere dal parroco di Perignano: vicino agli ultimi nello spirito del Vangelo e negli insegnamenti di Papa Francesco", spiega Gini.

"Lo scandalo non sta nel messaggio di Don Armando ma nell’intimidazione di un partito di Governo che invece di promuovere la civile convivenza fra le donne e gli uomini di questa nazione asseconda e istiga la negazione dei diritti universali all’assistenza e alla salvaguardia della vita del genere umano e all’intolleranza razziale.

Allo stesso modo è da condannare e da stigmatizzare quella stessa intimidazione messa in scena dal maldestro intervento della deputata di Cascina nei confronti del Vescovo di San Miniato Monsignor Migliavacca a cui vanno la nostra stima e riconoscenza per l’abnegazione e l’alto profilo evangelico che ne contraddistinguono l’operato".

loading...


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Politica

Attualità