Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PONTEDERA13°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan e Libia: tutte le armi in mano ai terroristi islamici. Come possono usarle

Cronaca venerdì 13 giugno 2014 ore 12:46

Pos obbligatorio dal 30 giugno

La normativa statale era già scattata a gennaio, ma non tutti si sono messi in regola



PONTEDERA — Era una normativa già entrata in vigore dal primo gennaio 2014, ma non tutti si sono adeguati. Così ora è scattato un nuovo termine che come spiega la Cna di Pontedera prevede che dal trenta giugno sarà obbligatorio per tutti gli esercizi commerciali al pubblico, ovvero al consumatore finale, predisporre la possibilità di pagamento tramite Pos bancario, ovvero tramite bancomat o carta di credito. “Commercianti, pubblici esercizi, carrozzieri, acconciatori, saloni di bellezza, società di servizi, impiantisti, geometri, ingegneri, avvocati, notai, - dice Remo Urti della Cna - tutti coloro che si rivolgono al consumatore ultimo sono tenuti ad avere il Pos. Era una normativa già entrata in vigore ma a cui non tutti si sono adeguati – prosegue Urti – il consumatore finale deve poter pagare importi superiori ai trenta euro con bancomat o carta di credito. Poi, ovviamente, fino a mille euro lo stato permette ancora di pagare in contanti, ma sopra una spesa di trenta euro ci deve essere la possibilità di pagare con le carte”.

Una novità che per adesso non prevede sanzioni nel caso in cui i commercianti o i professionisti non si adeguino: “Per adesso non sono previste sanzioni, speriamo che questa indicazione venga raccolta, è un servizio che rendiamo al consumatore”. Ma quali sono i costi in cui incorrono commercianti e professionisti per predisporre postazione Pos: “L'apparecchio viene fornito gratuitamente dalla banca di riferimento, poi ogni banca prevederà delle tariffe, leggermente differenti una dall'altra”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un noto imprenditore è deceduto per un malore improvviso ieri. Lavorava nel campo della ristorazione, a Casciana aveva gestito una pizzeria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità