QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 06 dicembre 2019

Cronaca giovedì 16 ottobre 2014 ore 12:05

​Revet cambia cooperativa, 26 operai a casa

Lavoratori di fronte ai cancelli per un contenzioso tra la ditta pontederese e il consorzio che si occupava dello smistamento del multimateriale



PONTEDERA — Operai davanti ai cancelli della Revet, dove molti lavoratori della cooperativa Tosco Side hanno manifestato ieri, mercoledì 15 ottobre, dopo che il rapporto di lavoro con l’impianto di smaltimento e riciclo di multimateriale di Pontedera è stato interrotto circa un mese fa, lasciando senza lavoro 26 persone.

Fino a settembre, infatti, la Tosco Side del Consorzio Multi Cons di Montelupo Fiorentino ha lavorato per Revet nel reparto di divisione del multimateriale, ma poi il contratto è stato scisso a causa di alcune irregolarità col Documento unico di regolarità contributiva (Durc) di Azzurra empolese, un’altra cooperativa dello stesso consorzio.

Per colpa di questo contenzioso, a distanza di due anni, ci hanno rimesso i lavoratori della Tosco Side, sostituiti da settembre scorso dagli operai di un’altra cooperativa, la Riviviera del consorzio Desa alla quale Revet a affidato lo smistamento del multi materiale.

Adesso i sindacati, Cub trasporti su tutti, chiedono a Revet di trovare una soluzione. Nel frattempo, è iniziato l’iter per chiamare in causa il giudice del lavoro e attivare così la procedura d’intermediazione di manodopera.



Tag

Otto e mezzo, Santori contro Sallusti: "Ha gli occhi foderati di prosciutto"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cultura

Lavoro