QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°15° 
Domani 12°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 20 ottobre 2019

Attualità martedì 21 aprile 2015 ore 13:00

Rock e riflessioni in piazza della Resistenza

L'esclusione dei Nobraino per i post sulla strage dei migranti non ferma il grande evento del 25 Aprile a Fornacette. "Festeggiamo la Liberazione"



CALCINAIA — Raccogliere la polemica per riflettere su una tematica attuale e drammatica quale quella sulle morti dei migranti, ma anche andare oltre, per portare alti i valori della Resistenza e festeggiare la Liberazione. Con questo spirito il Comitato 25 Aprile di Fornacette vuol pensare solamente al tradizionale evento in piazza della Resistenza al ritmo rock degli Zen Circus e mettere da parte la vicenda dei post di cattivo gusto che sono costati ai Nobraino l'esclusione dalla scaletta del concerto di sabato prossimo e da altre importanti manifestazioni.

"Questa vicenda - ha commentato Luca Bindi del Comitato - ci rattrista tutti. Abbiamo compreso che il gesto era stato pensato in maniera provocatoria e paradossale, ma il modo ha urtato la sensibilità di molti, compresa l'associazione".

Una decisione, quella dell'esclusione della band romagnola dalla scaletta del concerto, che è stata appoggiata anche dall'amministrazione comunale che, attraverso la voce del vicesindaco Roberto Gonnelli ha commentato: "In questi episodi si deve intervenire senza se e senza ma. Soprattutto chi è un personaggio pubblico con un certo seguito, deve stare attento a ciò che scrive sui social network".

Ma archiviata la questione Nobraino, gli organizzatori pensano solo alla buona riuscita della tradizionale manifestazione che quest'anno ha come evento principale il concerto serale degli Zen Circus, ma che parte già dalla mattina con le cerimonie commemorative che i municipi di Calcinaia, Pontedera e Ponsacco svolgeranno congiuntamente.

"Ormai da alcuni anni festeggiamo la Liberazione insieme a questi altri due Comuni e quest'anno - ha detto Gonnelli - nel 70esimo della Resistenza, celebreremo proprio a Calcinaia". L'appuntamento è alle 9,30 di sabato in piazza dell'Indipendenza. Da lì il corteo poserà corone d'alloro ai monumenti ai caduti sul Lungarno Roma, in via Caldereto a Calcinaia e in piazza della Repubblica e piazza della Resistenza a Fornacette".

Si proseguirà poi con il tradizionale pranzo sociale alle 13 al Parco della Fornace, mentre alle 17 in piazza della Resistenza prenderanno il via il mercatino equo e solidale, lo spazio ristoro, la dj set e le performance degli artisti di strada. La musica inizierà alle 19, prima con gli Slick Steve & The Gangsters e con Fabrizio Pocci e il laboratorio insieme a Erriquez della Bandabardò, e poi il gran finale con The Zen Circus.

Entusiasta del programma anche l'Arci, a cui il comitato fornacettese è affiliato. "Da 11 anni questi ragazzi e ragazze mettono in piedi una rassegna importante - ha commentato Stefano Carmassi dell'Arci - fra le tante iniziative toscane in questo 70esimo, quella di Fornacette è il fiore all'occhiello. Dalla polemica dei Nobraino - ha aggiunto Carmassi - dovremmo tutti cogliere solamente lo spunto per una profonda riflessione sull'agghiacciante contesto in cui l'Italia e l'Europa sono piombate".

Sulla questione, il Comitato 25 Aprile ha precisato infine che l'autore del post "incriminato" si è scusato ufficialmente e ha cercato di spiegare le sue ragioni. L'agenzia della band ha compreso la scelta dell'associazione e si è resa disponibile per l'annullamento del concerto. Ancora non sarebbe ufficiale, ma probabilmente il gruppo musicale non riceverà il compenso pattuito né alcun rimborso per l'annullamento.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità