QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°27° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 settembre 2019

Cronaca mercoledì 19 febbraio 2014 ore 20:23

Rubano alle Generali, la polizia li trova con gli arnesi da scasso

La sede della compagnia assicurativa in via Manzoni a Pontedera
La sede della compagnia assicurativa in via Manzoni a Pontedera

A finire nei guai il conducente del veicolo fermato poco lontano da via Manzoni



PONTEDERA — Sono entrati nella sede delle Assicurazioni Generali in via Manzoni a Pontedera nella serata di martedì, dopo cena verso le 21,30 sperando di riuscire ad aprire la cassaforte e fuggire con un consistente bottino. Una volta penetrati negli uffici hanno cercato il denaro contante frugando nei cassetti delle scrivanie e hanno preso pochi spiccioli, poi hanno provato ad aprire la cassaforte, con gli strumenti da scasso che si erano portati, ma hanno dovuto desistere disturbati forse da un sistema di allarme e dalla resistenza del forziere dandosi alla fuga. Le volanti del commissariato di Pontedera sono subito intervenute e in breve gli agenti hanno capito che qualcuno era penetrato negli uffici di via Manzoni. Immediatamente sono scattate le ricerche e poco dopo, trascorsa circa una mezz'ora i poliziotti hanno fermato due stranieri, residenti a Pontedera, di circa 30 anni originari dell'est Europa. I sospetti dei poliziotti si sono subito rivelati fondati dal momento che nell'automobile sono stati rinvenuti arnesi da scasso e altre prove del fatto che almeno il conducente del veicolo potrebbe essere responsabile del furto agli uffici delle Generali. Fatti i dovuti accertamenti i poliziotti del commissariato di Pontedera, coordinato dal vicequestore Luigi Fezza, hanno deciso di denunciare il conducente del veicolo per il furto di via Manzoni.


© Riproduzione riservata



Tag

Ocean Viking, Di Maio: "Anche con precedente governo obiettivo era redistribuzione migranti in Ue"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità