QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità domenica 03 luglio 2016 ore 16:30

Via Costa, ripristinati altri 100 metri di muro

Il lavoro, iniziato a febbraio scorso, è costato 40mila euro ma si aggiunte ad altri 150mila spesi nel 2014. Parrella: "Si chiude una ferita"



SANTA MARIA A MONTE — È praticamente concluso il secondo intervento di ripristino di un tratto di oltre 100 metri del muro di Via Costa, importante via di accesso al centro storico di Santa Maria a Monte.

Un intervento di circa 40mila euro con il quale è stato sistemato il paramento murario che non era stato oggetto del precedente intervento di riqualificazione eseguito nel 2014 dal costo complessivo di 150mila euro.

L'intervento, iniziato a febbraio 2016, va a completare i lavori volti a rimettere in sicurezza la strada, interessata circa 10 anni fa da una frana.

"Preme sottolineare – ha precisato il sindaco Ilaria Parrella – che l’intervento complessivo non ha gravato, per la maggior parte, né sul bilancio del nostro ente né sul patto di stabilità". I lavori di consolidamento e di messa in sicurezza del versante franato che risalgono al 2014, infatti, sono stati finanziati in gran parte con fondi eccedenti dal bilancio comunale, grazie al contributo ottenuto della Regione Toscana tramite il Genio Civile e l’accettazione della richiesta presentata dal Comune di escludere l’intervento dal patto di stabilità.

"Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a sistemare quella che si presentava come una “ferita” per il centro storico di Santa Maria a Monte - ha aggiunto Parrella -. Questi lavori si inseriscono nel programma di valorizzazione di entrambi i centri storici del nostro Comune che questa amministrazione ha intrapreso con convinzione. Inoltre - ha concluso -, aver ottenuto un importante contributo e l’alleggerimento del patto di stabilità farà in modo che tali operazioni non sottraggano risorse comunali ad altri interventi" .

Un muro, quello di via Costa, di fondamentale importanza storica. La scelta di costruirlo risale a qualche decennio dopo il consiglio comunale del 1869, durante il quale si decise di realizzare il Palazzo comunale. Nel 1892, infatti, vennero avviate le operazioni per costruire quello che rappresentava un muro a sostegno del terreno di fianco al palazzo comunale. Fu ultimato nel 1894, data riportata su una targa commemorativa. 



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca