QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°21° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 20 ottobre 2019

Politica venerdì 09 maggio 2014 ore 19:10

Il sindacato invita solo Terreni, polemiche nello Spi

Un gruppo di pensionati denuncia favoritismi da parte di Cgil, Cisl e Uil nella campagna elettorale



CASCIANA TERME — Scoppia la polemica nel sindacato dei pensionati a Casciana Terme. A dare fuoco alle polveri sarebbe stata la decisione da parte dello Spi di invitare a un evento pubblico organizzato dal sindacato, per parlare dei problemi del territorio, Mirko Terreni, l'ex sindaco di Lari e candidato della coalizione di centrosinistra alle elezioni del 25 maggio per il comune di Casciana Terme Lari. 


“Siamo un gruppo di cittadini iscritti allo Spi – dicono Carlo Malfatti, Dorina Gonnelli, Angela Recce, Adriano Beltrami - e intendiamo protestare per un'evidente scorrettezza dei sindacati pensionati, che in piena campagna elettorale, offrono la tribuna dei nostri iscritti solo ad uno dei tre candidati sindaco del comune di Casciana Terme Lari. Se i sindacati pensionati di Cgil-Cisl-Uil avessero voluto una presenza dell'autorità comunale avrebbero dovuto invitare il commissario prefettizio, attuale facente funzione di sindaco. Il signor Vannozzi (ex sindaco di Cascina Terme ndr) oggi e' solo un comune cittadino, come tutti noi – continuano i pensionati, e non rappresenta il Comune. Mirko Terreni invece, anche se nemmeno lui rappresenta il comune è candidato sindaco del Comune di Casciana Terme Lari, quindi invitare un candidato ed escludere gli altri due è una chiara scelta politica di campo”.

“Questa sudditanza al Pd e all'ex sindaco Mirko Terreni– continuano infuriati i pensionati - è una vergogna, che non fa onore al sindacato, ma forse l'ex sindaco si sente con l'acqua alla gola ed è disposto a tutto, pur di cercare di restare a galla, anche giocandosi la credibilità delle sue organizzazioni collaterali. Indire il pranzo annuale, con il dibattito sui problemi che riguardano tutti, ed invitare solo uno dei candidati, ci indigna”.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Lavoro

Spettacoli