QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 16 novembre 2019

Cronaca sabato 10 maggio 2014 ore 17:59

"Sei di Terricciola se..." diventa una grande cena della comunità

tutte le foto della serata dove si sono ricordate storie, personaggi e tradizioni di Terricciola



TERRICCIOLA — Un successo oltre le più rosee aspettative, il primo Raduno del gruppo “Sei Terricciola se…” , la moda dei gruppi facebook che dilaga nella penisola aveva posto il problema. Dopo una breve riunione di volontari la decisione è stata di organizzare, una bella cena a prezzo popolare ed uno spettacolo spontaneo senza scaletta dove protagonista deve essere solo la voglia di Terricciola come raccontano gli organizzatori .

L'evento pubblicizzato a costo-zero con il passaparola, ha portato oltre 200 persone a cena nel giardino comunale. Finita la cena inizia lo spettacolo Si sa quando si parte non si sa quando si finisce. Un megaschermo è stato installato sul Palco con la regia Ilenia Tiso e Francesca Grassi, per proiettare le foto storiche pubblicate a centinaia sul gruppo Facebook.

La cantante Katiuscia Belcari ha presentatola serata aiutata da Valter Vanni, Gabriele Falchi ed Emilia Cavallini. Presente anche Michela Pantani, che ha creato il gruppo scatenando la gara dei ricordi. Momenti di grande emozione si sono avuti quando Francesco Venturini rientrato appositamente da Milano ha recitato il suo pensiero Terricciola e Roberta Valletta, ha declamato la sua poesia dedicata a Terricciola riscuotendo molto successo. Tante sono le persone del pubblico che sono state coinvolte, mai avrebbero pensato che sarebbero state chiamate sul palco a cantare stornelli, ricordare aneddoti, il tutto condito dalle frasi di “Sei di Terricciola se….” , alla fine ha vinto la voglia di stare insieme, senza alcun cenno politico in periodo di piena campagna elettorale, si sono viste anche alcune lacrime e abbracci sinceri tra chi non si rivedeva da anni, le centinaia di foto che già circolano in rete sono la testimonianza più reale di questo piccolo miracolo a Terricciola.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport