Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stade de France, ancora disordini: la polizia usa gas lacrimogeni e spray urticanti sui tifosi (e i bambini)

Sport domenica 12 dicembre 2021 ore 18:05

Al "Franchi" basta Magnaghi, i granata volano

Simone Magnaghi, autore del gol vittoria

Un rigore del capocannoniere del girone consegna i tre punti alla squadra dopo due ko consecutivi. Il Pontedera è di nuovo in zona playoff



SIENA — Su un rigore (fallito) si era chiusa la partita col Teramo e su un rigore (realizzato) il Pontedera si rilancia verso i playoff. Basta infatti il gol dagli undici metri del solito Simone Magnaghi - dodicesimo centro in stagione - per far tornare il sorriso ai granata, che sbancano il "Franchi" di Siena e superano proprio i bianconeri in classifica.

La squadra di mister Ivan Maraia parte fortissimo e dopo neppure 30 secondi, con una sventola di Magnaghi da fuori area, centra una clamorosa traversa. Il centrocampo pressa alto, Catanese e Milani sono scatenati e là davanti Magnaghi è in palla. Passano pochi minuti e ancora il Pontedera va vicino al gol, stavolta con Caponi, che calcia forte, ma troppo centrale.

Il Siena prova a riprendere fiato e allenta un po' la pressione granata, facendosi vedere con Disanto e Karlsson, ma senza creare vere e proprie occasioni da gol.

Alla mezz'ora, ecco l'episodio decisivo. Barba s'incunea in area e Terzi lo trattiene a tu per tu con il portiere. Per la signora Ferrieri Caputi non ci sono dubbi: è calcio di rigore ed espulsione del difensore senese. Dal dischetto, stavolta, Magnaghi è di ghiaccio e spiazza Lanni, portando in vantaggio i suoi.

Il primo tempo si chiude qui, con l'ingresso in campo di Alberto Paloschi come unica nota di rilievo. Lo stesso attaccante ex Milan, Chievo e Genoa ci prova dopo una manciata di minuti del secondo tempo, ma senza inquadrare lo specchio.

Grazie anche alla superiorità numerica, però, il Pontedera riesce a controllare senza grossi affanni, se non in qualche batti e ribatti sul finale di partita. Dopo 5' di recupero, i granata possono dunque esultare.

Con 24 punti in classifica, il Pontedera adesso dovrà affrontare l'ultima partita del girone di andata contro la capolista Modena (domenica 19 alle 17,30). Ma contro le grandi, i granata hanno dimostrato di non partire mai battuti.

Il tabellino di Siena-Pontedera 0-1


Siena 0
Pontedera 1
Siena: Lanni; Mora (46' Milesi), Conson, Terzi, Favalli; Bani (80' Montiel), Pezzella, Acquadro (89' Cardoselli); Disanto (89' Peresin), Karlsson, Guberti (37' Paloschi). A disp.: Mataloni, Terigi, Farcas, Zaccone, Marocco, Marcellusi, Darini. All.: Paolo Negro.
Pontedera: Angeletti; Shiba, Espeche, Bakayoko; Perretta, Barba (82' Marianelli), Caponi, Catanese, Milani; Mattioli, Magnaghi (87' Mutton). A disp.: Sposito, Santarelli, Parodi, Bardini, Di Meo, D’Antonio, Benericetti, Benedetti, Regoli, De Ioannon. All.: Ivan Maraia.
Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno.
Reti: 33’ Magnaghi (R).
Note: Calci d’angolo: 5-2. Ammoniti: Guberti, Disanto, Pezzella, Peresin; Caponi; Angeletti. Espulsi: Terzi al 31’. Recupero: 2'+5'.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità