QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°26° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 20 settembre 2019

Attualità giovedì 25 giugno 2015 ore 15:50

Siepi incolte e strisce sbiadite in città

La rotatoria sulla Toscoromagnola nella zona del Cineplex

La denuncia dell'incuria urbana arriva dal sindacalista Faisa Cisal e autista Giacomo Pagni: "Avevo già scritto ai vigili, ora mi rivolgo al sindaco"



PONTEDERA — Siepi incolte che non rendono libera la visuale, strisce pedonali sbiadite, alberi non potati lungo le corsie dell'autostazione e asfalto sconnesso in diversi punti. Questa la situazione di incuria dipinta dal rappresentante sindacale Faisa Cisal e autista di mezzi pubblici Giacomo Pagni sulle strade cittadine.

"L'attraversamento pedonale in via Veneto di fronte lo stadio - dice Pagni - è ormai inesistente e anche se le scuole sono terminate, sono molte le persone che attraversano la strada in quel tratto. C'è poi la siepe incolta lungo la Toscoromagnola, che ostruisce la visuale agli autisti in due punti, alla fermata del bus navetta al Cineplex e alla rotatoria che incrocia con via Pacinotti. Per non parlare poi delle incurie all'autostazione - ha concluso il sindacalista - in particolare, l'asfalto sconnesso in diversi punti sul piazzale e gli alberi lungo la corsia dei bus lasciati crescere a dismisura e nei quali i nuovi 10 mezzi interurbani alti quasi quattro metri vanno a sfregare".

"Avevo già segnalato tutto fra febbraio e aprile al comandante della polizia locale - ha concluso Pagni -, adesso mi rivolgo direttamente al sindaco affinché metta mano a questa situazione. Che mi contatti pure personalmente, gli spiegherò volentieri le mie ragioni".

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica