QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°34° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 27 giugno 2019

Cronaca lunedì 29 aprile 2013 ore 11:55

Sindacati confederali: è strappo sul primo maggio



La Cisl e la Uil non parteciperanno alle iniziative della Cgil pisana per la festa dei lavoratori

VALDERA - E' strappo tra Cgil e Cisl e Uil, tra i sindacati confederali pisani e a farne le spese è il primo maggio. La Cisl e la Uil di Pisa non parteciperanno alle iniziative della Cgil locale per la festa dei lavoratori. Mercoledì prossimo una delegazione della Cisl si recherà invece a Perugia per partecipare alla manifestazione nazionale. È quanto stabilito dall’esecutivo provinciale Cisl nei giorni scorsi, anche in risposta all’appello rivolto dal segretario Cgil Gianfranco Francese ai colleghi cislini e della Uil di celebrare unitariamente la festa dei lavoratori sul territorio pisano. A riassumere la posizione dell’esecutivo è il segretario generale della Cisl Gianluca Federici che dice: “L’unità sindacale non si predica, si pratica e non in uno, ma in 365 giorni l’anno. È infatti ricca di note l’agenda dove registriamo episodi in cui la Cgil locale assume iniziative senza nemmeno consultarci”. Insomma una situazione delicata che in Valdera avrà come primo effetto l'assenza di Cisl e Uil alla manifestazione di Villa Toscanelli a Pontedera, organizzata anche dal Comune, dove sarà presente solo una delegazione della Cgil. I primi attriti, secondo quanto riferito dalla segreteria sono cominciati mesi fa sulla nomina del collegio provinciale dei sindaci dell'Inps.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca