QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Sport sabato 17 ottobre 2015 ore 18:20

Super Scappini e super Pontedera

Un tifoso granata suggerisce i gol segnati da Scappini

Cinque gol dell'attaccante regalano agli uomini di Indiani la vittoria contro la Lupa Roma. In due gare i granata hanno segnato 11 reti



APRILIA (LATINA) — Se la ricorderà per tutta la vita, il ventottenne Stefano Scappini di professione centravanti di Lega Pro, questa partita di Aprilia contro la Lupa Roma. 5 gol, come mai gli era successo, e come raramente succede anche ai bomber più quotati, che insieme ai 2 contro il Rimini e agli altri 2 di inizio campionato lo portano in testa alla classifica dei cannonieri e a un solo gol dai dieci segnati l'anno scorso col Savona. Ma qui siamo soltanto alla 7a giornata di campionato. 

Anche il Pontedera nato più di un secolo fa e che ora gioca stabilmente tra i professionisti si ricorderà di questa doppietta di vittorie, 6 a 0 contro il Rimini e 5 a 2 nel Lazio, col totale di 11 gol segnati. Roba da non crederci, visto anche le difficoltà in attacco mostrate fino al soli quindici giorni fa. Il calcio è bello perché imprevedibile e anche le due reti segnate in inizio di ripresa dalla Lupa Roma, una su rigore, contribuiscono in senso positivo al nuovo trionfo granata perchè con un vantaggio di quattro gol (e un palo clamoroso, anche questo di Scappini) alla fine del primo tempo, il problema maggiore sarebbe stato quello di non infierire troppo sugli avversari. Invece la Lupa, un solo pareggio inm sette gare, ha provato per mezzora a fare il miracolo, subendo però un altro gol e sventandone un'altro ancora con un'uscita mozzafiato (su Disanto) del suo portiere. Il quale, Mangiapeli, per tutto il primo tempo si era visto arrivare davanti i granata 'mille' volte. Nel secondo trionfo consecutivo c'è anche il dato positivo del debutto di Sane, finalmente guarito e autore dell'assist per il quinto gol di Scappini. Insomma, tutto alla grande e domandone finale: dove può arrivare un Pontedera cosi?

LUPA ROMA: Mangiapelo, Cane, Celli, Quadri, Sfano', Cascone (16' s.t. Leccese), Santarelli, Cerrai, Tajarol (22' s.t. Silvagni), Di Michele, Tulli (35' s.t. Neri) (a disp: Di Mario N., Losi, Pasqualoni, Locci, Bezziccheri, Faccini, Di Mario A., D'Agostino). All.: Cucciari.

PONTEDERA: Cardelli, Gemignani A., Videtta, Della Latta, Vettori, Polvani, Disanto, Gemignani D., Scappini (37' s.t. Gioe'), Bonaventura (14' s.t. Della Corte), Cesaretti (25' s.t. Sane) (a disp: Citti, Cannoni, Gavoci, Secondo, Supino, Tazzari). All.: Indiani.

Arbitro: Curti di Milano

Marcatori: 7' p.t. Scappini, 14' p.t. Scappini, 17' p.t. Scappini, 35' p.t. Scappini, 1' s.t. Santarelli, 12' s.t. Di Michele (r), 29' s.t. Scappini

Note: ammoniti Santarelli, Cascone, Tajarol, Neri, Gemignani A., Gemignani D



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità