QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°20° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Cronaca martedì 13 maggio 2014 ore 13:08

Tasi congelata, a giugno non si paga

Marco Papiani e Simone Millozzi
Marco Papiani e Simone Millozzi

La Tasi, la tassa sui servizi indivisibili, non verrà pagata dai pontederesi, lo ha deciso la giunta Millozzi. Se ne riparla a dicembre



PONTEDERA — Per evitare caos e di far pagare ai cittadini più del dovuto la giunta Millozzi ha rimandato il pagamento della tassa sui servizi indivisibili, la Tasi a dicembre. Si tratta di una tassa che prevede il pagamento dell'uno per mille sulla base imponibile dell'Imu. La decisione è contenuta in una delibera di giunta che sta per essere approvata.

La legge nazionale prevedeva che entro il 16 giugno i cittadini pagassero la Tari, la tassa sui rifiuti, l'Imu, la tassa sugli immobili di proprietà e la Tasi, la tassa sui servizi indivisibili (strade, pubblica illuminazione ecc..) La decisione del comune e in particolare del sindaco Simone Millozzi e dell'assessore al bilancio Marco Papiani è stata di rimandare il pagamento della Tasi (che riguarda anche chi non ha una casa di proprietà) a dicembre dal momento che i cittadini avrebbero dovuto pagare un acconto sulla tariffa e paradossalmente, sulla base delle decisioni del nuovo consigli comunale, si sarebbe potuta verificare la situazione per cui il comune avrebbe dovuto risarcire i cittadini. Insomma  si rischiava un caos. Proprio per evitare questo problema la Tasi è stata rinviata.

"Questa, non è una decisione di campagna elettorale - hanno precisato Millozzi e Papiani, - ma una necessità per rispettare il cittadino senza prelevare eccessivamente dalle sue tasche ed anche rispettare il prossimo consiglio comunale, evitando di creare una situazione caotica".

A giugno quindi  i pontederesi pagheranno solo la Tares, ovvero la tassa sui rifiuti e l'Imu sulle seconde case con una tariffa fissata al 10,6 per mille. Mentre non si pagherà come prevede la legge sulla prima casa. Poi per quanto riguarda l'Imu ci sono dei casi in cui l'aliquota a Pontedera verrà abbassata. Gli immobili produttivi di proprietà, utilizzati per un'attività produttiva avranno un'aliquota dell'8,6 per mille, così come per gli immobili residenziali affittati e gli immobili affittati a comodato d'uso a familiari in linea retta. Gli immobili affittati a canone concordato invece pagheranno con un'aliquota al 4 per mille. 



Tag

Conte arriva ad Atreju con il figlio: «Sono anche un papà ed è il mio turno... dove lo lascio?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità