QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 marzo 2019

Attualità martedì 03 luglio 2018 ore 14:00

Ipogei, Fais annulla l'evento e cancella il post

La porta chiusa della sala dove avrebbe dovuto tenersi l'incontro (foto di Elena Baldini Orlandini)
La porta chiusa della sala dove avrebbe dovuto tenersi l'incontro (foto di Elena Baldini Orlandini)

Le critiche di Baldini Orlandini: "Il post sparisce e l’incontro viene annullato. Per la seconda volta. E il Comune non investe su questo patrimonio"



TERRICCIOLA — La consigliera di minoranza Elena Baldini Orlandini contro la sindaca Maria Antonietta Fais.

Questa volta il motivo delle critiche è la gestione degli Ipogei. Fais aveva annunciato un incontro pubblico per parlarne, sabato 30 giugno. Ma il post di annuncio è sparito e l'evento è stato annullato.

A raccontare la cosa è stata Baldini Orlandini: "Prima il post su Facebook per annunciare un incontro sugli Ipogei, poi il post sparisce e l’incontro viene annullato. Per la seconda volta. Sempre senza alcun avvertimento, lasciando gli interessati fuori dalla Sala Rossa del Comune di Terricciola".

Baldini Orlandini ha ripreso: "Protagonista dello spiacevole, e triste, gioco di prestigio a discapito dei cittadini è il sindaco di Terricciola, Maria Antonietta Fais. Che aveva già fatto una mossa simile in passato, anche in quella circostanza annullando un confronto sul solito tema, per altro comunicato in precedenza". 

"Gli Ipogei sono un patrimonio del territorio, - ha sottolineato la consigliera - una città sotterranea di origini antichissime che si snoda sotto al paese. Gli Ipogei, però, sono chiusi. Il Comune non investe per qualificarli e costruire su di essi un percorso turistico. Anzi, addirittura ne vieta l’accesso all’associazione Le Città Sotterranee, intenzionata, a titolo volontario, a prendersene cura. Dopo vari incontri organizzati da privati, sabato avrebbe dovuto svolgersi un dibattito organizzato dal Comune. Annunciato su Facebook dal sindaco, che però sabato non si è presentato. Lasciando chiuso a chiave il luogo in cui avrebbe dovuto svolgersi l’incontro. E rimuovendo da Facebook il post in cui presentava l’iniziativa. Un gesto assurdo, offensivo nei confronti dei cittadini, assolutamente ingiustificato. La vicenda Ipogei si arricchisce di un altro capitolo deplorevole. Le parole sono finite. L’atteggiamento di Fais, stavolta, si commenta da solo. Ma la battaglia non è finita. L’opposizione e l’associazione Le Città Sotterranee continueranno a lottare per valorizzare il nostro tesoro trascurato. Il sindaco non può scappare per sempre".

loading...


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca