QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Attualità sabato 30 gennaio 2016 ore 06:30

Un segnalibro importante per i giovani

Per la Giornata della Memoria l’incontro tra Laura Geloni, figlia di Italo ex deportato nei campi di sterminio nazisti e gli studenti della media



TERRICCIOLA — Un incontro ricco di emozioni, nato grazie alla disponibilità dell’Aned di Pisa con lo scopo di portare ai giovani alunni la testimonianza di un simbolo nel nostro territorio della lotta antifascista e della sofferenza seguita alla deportazione, in nome del quale ogni anno viene organizzato il pellegrinaggio laico nei luoghi dello sterminio, in Germania e Austria.

Grazie alle parole della figlia si è potuto ripercorrere il cammino di un uomo che da Flossemburg a Hersbruck, fino a Mauthausen e Dachau, ha conosciuto l’orrore della follia nazista, riuscendo a sopravvivere e a dedicare gran parte dei suoi anni alla diffusione del ricordo e alla salvaguardia della memoria, specialmente tra i giovani.

Ne è emerso il ritratto di un paladino autentico della libertà e della democrazia che ha anteposto sempre il bene comune al tornaconto personale, subendone le atroci conseguenze, disposto fino alla fine dei suoi giorni a “tornare sui monti”, qualora ce ne fosse stato bisogno, per difendere quei valori che troppo spesso, oggi, rischiamo di dimenticare.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca