QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 15 novembre 2018

Attualità martedì 25 settembre 2018 ore 13:55

Incendio sul Serra, una taglia sul piromane

Incendio Monte Serra, Canadair in azione

Il Codacons verserà duemila euro a chi darà indicazioni utili alla cattura dei responsabili del rogo che sta devastando la zona di Calci e Vicopisano



FIRENZE — Proseguono le indagini per individuare eventuali responsabili dell'incendio che brucia sul monte Serra dalla notte scorsa e che, al momento, ha distrutto seicento ettari di bosco e alcune abitazioni, costrigendo le autorità ad evacuare settecento persone fra Calci e Vicopisano. In attesa dei riscontri degli inquirenti, il governatore Enrico Rossi e il sindaci dei due paesi ritengono probabile che il rogo abbia un'origine dolosa. "La zona in cui sono partite le fiamme non è vicina a oliveti e nella notte non ci sono stati temporali - ha spiegato il primo cittadino di Calci Massimiliano Ghimenti - considerando anche il buio e il forte vento è inevitabile pensare a un'origine dolosa".

L'associazione dei consumatori Codacons ha intanto istituito una taglia di duemila euro sulle teste degli eventuali responsabili del rogo.

"Dai primi accertamenti dei vigili del fuoco l'origine dell'incendio è quasi certamente dolosa - ha sottolineato in una nota il presidente del Codacons Carlo Rienzi - Ricordiamo che negli ultimi anni, in Italia, sono andati in fumo migliaia di ettari di vegetazione a causa di piromani e soggetti senza scrupoli che, per speculazioni edilizie e interessi economici, hanno prodotto roghi, distruggendo l'ecosistema e mettendo in pericolo la vita dei cittadini".

"Chiediamo al Governo e al Parlamento di inasprire le pene contro i responsabili di reati ambientali affinchè i piromani scontino il carcere senza benefici - ha detto ancora  Rienzi - Intanto abbiamo istituito la taglia di duemila e invito tutti i cittadini a fornire informazioni utili".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Sport