Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità venerdì 10 aprile 2015 ore 13:00

Un torneo di calcetto in ricordo di Martina

Martina Del Giacco

L'iniziativa, lanciata dall'associazione Smile, richiamerà ragazzi sotto i 18 anni. Ciampi: "Una semplice manifestazione di svago e riflessione"



CALCINAIA — A volte, dietro a un solo nome, può celarsi altro: un ricordo, una riflessione, una denuncia. E proprio questo vuol essere il Primo Torneo per Martina, ideato dall'associazione Smile con il patrocinio dei Comuni di Calcinaia e Pontedera.

A quasi sei mesi dalla tragica scomparsa della studentessa di 16 anni il cui corpo è stato ritrovato senza vita nelle acque dell’Arno, la comunità calcinaiola ricorda a Martina Del Giacco e lo fa con un'iniziativa semplice e coinvolgente, un torneo under 18 di calcetto a cinque rivolto proprio a quei ragazzi coetanei della giovane di Fornacette che prenderà avvio il prossimo 18 maggio.

"L'intenzione - dicono i membri dell'associazione Smile - non è di ricordare la tragica vicenda di Martina in particolare, ma piuttosto di porre l'attenzione sul più ampio tema del disagio adolescenziale, una piaga ormai troppo diffusa. Quello di Martina è stato un caso che ha scosso un'intera comunità, ma nel suo nome si racchiudono tanti altri ragazzi con problematicità. L'iniziativa del torneo di calcetto - hanno aggiunto - è un modo per far divertire e aggregare i giovani".

Il torneo si svolgerà agli impianti sportivi di Pardossi. Potranno iscriversi ragazzi nati negli anni 1998, 1999, 2000 e 2001 che dovranno presentarsi in squadre dai 5 ai 15 componenti.

L'iniziativa lanciata dall'associazione, è stata da subito appoggiata anche dalle amministrazioni locali. "Dalla vicenda di Martina - ha commentato il sindaco Lucia Ciampi - tutta la comunità è rimasta colpita e ha espresso preoccupazione per queste problematiche che possono colpire gli adolescenti. Adolescenti che, in questo delicato periodo di vita, andrebbero accompagnati con discrezione. Per questo - ha aggiunto il primo cittadino - l'impegno di qualsiasi amministratore locale dovrebbe essere quello di cercare di affiancare ai ragazzi delle guide, fornire dei sostegni. L'iniziativa del torneo di calcetto esprime un semplice impegno di questo genere, unendo lo svago attraverso lo sport e la riflessione". 

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Unica sopravvissuta all'esplosione della pirotecnica Ciandri di Morrona, aveva 48 anni. Oggi l'ultimo saluto nella chiesa di Sant'Andrea
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Franca Gori Ved. Desideri

Sabato 04 Febbraio 2023
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport