QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità mercoledì 01 aprile 2015 ore 18:05

Una luce blu illuminerà il palazzo comunale

Il 2 aprile è l’VIII Giornata mondiale della consapevolezza per autismo promossa dall’assemblea generale dell'Onu. Iniziative anche a Pontedera



SANTA MARIA A MONTE — Il 2 aprile è l’VIII Giornata mondiale della consapevolezza per autismo promossa dall’assemblea generale delle Nazioni Unite.

Con l’iniziativa “Light it Up Blue”, l’amministrazione comunale aderisce alla campagna di sensibilizzazione, anche su proposta dell’associazione Autismo Pisa onlus, sezione di Pontedera, con un gesto che va al di là del simbolico: accendere una luce blu sul palazzo comunale, aggiungendosi ai numerosi Comuni che già da qualche anno aderiscono all’iniziativa.

“L’obiettivo – spiega il sindaco Ilaria Parrella – è quello di diffondere tra la popolazione la conoscenza della tematica dell’autismo affinché sia i soggetti autistici presenti nella comunità che i loro familiari beneficino di una sinergia di forze tali da sentirsi davvero integrati. L’associazione Autismo Pisa onlus vuole a questo proposito essere un punto di riferimento per i genitori del territorio pisano ponendosi come rete di scambio, confronto e ascolto”.

Anche l'amministrazione comunale di Pontedera partecipa facendo illuminare la rotonda di fronte al Centro sportivo della Bellaria che ospita la scultura "Oleandra" di Arturo Carmassi.

"Sempre più la società e le famiglie si interrogano sui disturbi legati all'autismo - spiega l'assessore alle Politiche sociali Marco Cecchi -. Lo dimostra il diffondersi di gruppi e associazioni che nascono per condividere e superare insieme le difficoltà e si muovono poi perchè siano attivate politiche pubbliche di aiuto in ambito sanitario ed in ambito pedagogico".

In Valdera è attiva una sezione dell'associazione Autismo Pisa coordinata dal pontederese Walter Pantani che raccoglie 80 famiglie e oltre 170 simpatizzanti. Sono stati attivati percorsi di cura organizzati dall'associazione "Il Principe e la volpe" di Calcinaia, programmi di ippoterapia realizzati a Forcoli da Arcadia Onlus e al Centro ippico "Le sbarre" di Ponsacco.

Chiunque interessato può contattare l’associazione all’indirizzo di posta elettronica autismopisa@googlegroups.com o sulla pagina facebook “autismopisa”.



Tag

A Venezia la situazione è drammatica

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità