QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Cultura giovedì 09 ottobre 2014 ore 12:25

​Una passeggiata nell’arte contemporanea cittadina

Sabato 11 ottobre a Peccioli, partono i tour alla scoperta del Contemporaneo nel centro storico



PECCIOLI — Un percorso fra progetti urbani e arte pubblica, per conoscere più da vicino le opere contemporanee presenti nei musei o esposte negli angoli del centro storico. Per la decima giornata del Contemporaneo organizzata dall’Associazione musei arte contemporanea italiani, sabato 11 ottobre la Fondazione PeccioliPerorganizza in anteprima il tour Percorsi contemporanei. Progetti urbani e Arte pubblica.

Visite guidate gratuite condurranno gli amanti dell’arte al Museo di Palazzo Pretorio per ammirare la Collezione incisioni e litografie - Donazione Vito Merlini che raccoglie 279 fogli di alcuni tra i più grandi artisti del XX secolo come Accardi, Carrà, Dalì, De Chirico, Dorazio, Guttuso, Maccari, Manzù, Miró, Radice, Schifano, Sassu, Vangi.

Il percorso espositivo mostrerà poi due installazioni site-specific realizzate nel 1995 da Vittorio Corsini: Fonte all’interno delle antiche prigioni di Palazzo Pretorio e Chiacchiere nel cortile interno. Le due opere si inseriscono in una serie di interventi di arte pubblica dislocati su tutto il territorio comunale.

Il tour inizierà alle 16,30 nell’atrio del museo. La struttura, inoltre, in occasione della giornata dell’Amaci, sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20 con ingresso gratuito.

Il grande evento annuale coinvolgerà un migliaio di realtà in Italia, confermandosi uno degli appuntamenti più attesi dal pubblico del contemporaneo, che nell’arco di ventiquattro ore permetterà di conoscere meglio musei, fondazioni, gallerie, paesi e città legate all’arte contemporanea.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità