QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 4° 
Domani -2°3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 23 gennaio 2019

Politica venerdì 25 aprile 2014 ore 08:15

​“Una Svolta in Comune” ricorda la strage di Aiale

Nel giorno della Liberazione alcuni rappresentanti della lista di Bosco vorrebbero rendere omaggio con una lapide alle 17 vittime dell’eccidio nazista



CASCIANA TERME LARI — Una visita al passato, nel giorno del 25 aprile, in compagnia di chi ha vissuto il dramma della guerra. Così Marianna Bosco, Daniele Mori e altri rappresentanti della lista Per una Svolta in Comune che si presenterà alle prossime amministrative a Casciana Terme Lari, hanno visitato Aiale, luogo in cui si compì l'eccidio nazista di 17 persone.

In questi boschi, i cittadini della zona si nascondevano e si mettevano al riparo dai bombardamenti. Luoghi dimenticati e lasciati andare che i candidati della lista vorrebbero invece valorizzare, ripulire e arricchire con una lapide commemorativa perché, dicono, “è davvero inconcepibile una simile trascuratezza di un luogo così importante per il nostro territorio”.

I rappresentanti della lista parteciperanno alle celebrazioni per la commemorazione del 25 aprile assieme al commissario prefettizio e renderanno omaggio floreale ai luoghi rappresentativi del significato intrinseco di questa data ed al monumento dedicato a Gino Bonicoli. “Di fronte a questa grave crisi economica che colpisce anche la nostra comunità – ha detto la candidata Bosco – Resistenza oggi vuol dire anche ribellarsi alla disoccupazione, al lavoro precario senza prospettive, ai tagli alla sanità, alla scuola e ai servizi sociali”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica