QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 novembre 2019

Attualità sabato 14 novembre 2015 ore 13:38

Una lottizzazione che vale 142mila euro

Via libera al piano per San Giovanni alla Vena. Un parcheggio accanto alla chiesa e una bifamiliare. Taglioli: "Garantirà un ritorno economico"



VICOPISANO — E’ stato adottato durante l'ultimo Consiglio comunale il piano di lottizzazione di San Giovanni alla Vena. Un’operazione che, secondo gli amministratori, presenta vantaggi per la cittadinanza: “L’intervento prevede la costruzione di un edificio bifamiliare e i suoi benefici sono oggettivamente molteplici " ha spiegato il sindaco di Vicopisano, Juri Taglioli.

"Prima di tutto un parcheggio, con undici posti auto vicino alla Chiesa, della cui necessità ci avevano parlato sia il parroco che i cittadini, vista anche la carenza di posteggi, poi la risistemazione di via Grandi, grazie all’asfaltatura, all’illuminazione, alla sistemazione fognaria che dovrebbe alleggerire il carico idraulico dell’area, e il miglioramento generale della zona, in virtù di una progettazione green che ha ridotto al minimo l’impatto ambientale, con tetti verdi e molte piantumazioni fra le altre cose”.

“I vantaggi sono anche economici - ha specificato Taglioli - visto che questa operazione avrà un ritorno di circa 142mila euro per la comunità. Inoltre è avvenuta, come sempre, con trasparenza: previa convocazione di una commissione urbanistica in cui è stato spiegato, con l’ausilio dei tecnici, ogni aspetto".

"La commissione è stato solo lo step finale di un iter che ha visto coinvolti la Regione, la Soprintendenza, grazie alla cui collaborazione il nuovo edificio si inserirà nel contesto storico-paesaggistico in modo ottimale, e gli enti preposti al controllo in caso di piano di lottizzazione” ha concluso il sindaco.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità