Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità lunedì 29 novembre 2021 ore 17:30

Vicopisano ottiene la bandiera arancione del Tci

Il borgo medievale di Vicopisano

Prestigioso riconoscimento dal Touring Club, assegnato ai borghi dell'entroterra che offrono buoni servizi e si impegnano per la tutela dell'ambiente



VICOPISANO — Da oggi il Comune di Vicopisano è bandiera arancione del Touring Club Italiano. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato dal Tci ai “borghi eccellenti dell’entroterra, distribuiti in tutta Italia, che non offrono solo numerosi servizi e attività ai visitatori, ma che si impegnano quotidianamente per rispettare scrupolosi criteri ambientali e di tutela del territorio". 

Sono 5 le new entry fra i borghi arancioni del Touring, Vicopisano è l’unico toscano. "E' una notizia molto importante che ci riempie di gioia - ha commentato il sindaco, Matteo Ferrucci -, la bandiera arancione è un particolare riconoscimento che il Touring Club assegna ai Comuni che si contraddistinguono per la qualità dell'accoglienza turistica, per l'eccellenza ambientale e non solo. E' stato il nostro primo tentativo, dopo quello che era stato fatto nel 2005 circa, ed è per tutti noi e per la comunità un risultato davvero meraviglioso."

"Non nascondo la mia felicità e la mia commozione - ha aggiunto l'assessora al turismo e all'ambiente, Fabiola Franchi - perché solo una piccola percentuale, circa il 9% dei Comuni che presentano la richiesta, ottiene la bandiera arancione. E' un segno chiaro del grande e notevole lavoro che c'è dietro, su molti fronti, da tempo, non solo da parte dell'Amministrazione, ma di tutta la struttura comunale, del Consiglio, degli operatori turistici, del territorio".

Il sindaco ha quindi ringraziato "tutti i cittadini e le cittadine che si sono dati da fare, in questi anni, per migliorare le proprie abitazioni, i propri giardini". 

"Dietro questa bandiera - ha sottolineato Ferrucci -, dietro questo obiettivo così rilevante ci sono la passione e l'impegno di una comunità che partecipa, che è attiva, che cresce. Un risultato che non riguarda certamente solo il borgo, sebbene sia stato trainante, ma tutte le frazioni, ognuna con le sue bellezze, così come lo splendore del nostro Monte Pisano. Confidiamo che le ricadute turistiche, culturali ed economiche siano sempre più forti ed evidenti, per tutti, negli anni a venire".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È deceduto uno storico collaboratore scolastico della scuola pontederese, Stefano Grazzini. A darne l'annuncio lo stesso istituto tecnico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Mario Mannucci

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Carlo Gonnelli

Martedì 18 Gennaio 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità