QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità giovedì 30 agosto 2018 ore 13:30

Il fontanello torna in funzione

Riattivato l'erogatore di Uliveto Terme. A breve tornerà attivo anche quello di San Giovanni alla Vena con alcune novità



VICOPISANO — E' tornato in funzione oggi, giovedì 30 agosto, il fontanello posizionato a La Porta di Uliveto Terme. "Come ci ha spiegato la nuova ditta - ha riferito il sindaco, Juri Taglioli - non è stato possibile, come avremmo voluto e come avevamo chiesto alla ditta stessa, far partire contemporaneamente il fontanello di San Giovanni alla Vena". 

"Per quest'ultimo, infatti - ha spiegato il primo cittadino -, occorre un po' di tempo in più sia per l'inserimento di due bocchette, e conseguentemente di due vani per acqua naturale e per acqua gassata, sia per l'attesa dell'arrivo di alcuni componenti elettronici da aziende che in agosto erano in ferie, ma sarà ripristinato comunque a breve. Inoltre abbiamo approfittato di questo periodo di sosta forzata dei fontanelli per dare qualcosa in più ai cittadini, un'acqua ancora più salubre di prima, grazie a un doppio sistema di filtrazione a carboni attivi e granuli d'argento. Periodicamente pubblicheremo le analisi dell'acqua su un'apposita pagina del sito istituzionale Viconet.it, ovviamente l'acqua è sempre adatta a tutti e a tutte, anche ai bambini".

Come in passato le tessere per prelevare l'acqua saranno vendute in alcune delle attività nei pressi dei fontanelli, indicate in cartelli apposti sulle strutture, e potranno essere utilizzati anche gli spiccioli. 

"I costi dell'acqua sono rimasti invariati rispetto a prima - ha concluso Taglioli - siamo davvero contenti di poter ripartire con questo importante servizio dopo il periodo di stop dovuto al fallimento della cooperativa che gestiva i due fontanelli nel nostro territorio e altri nei Comuni circostanti. Ne approfitto per scusarmi ancora con la cittadinanza per i disagi dovuti a questo spiacevole imprevisto e vorrei ringraziare tutti per la pazienza e la comprensione dimostrate".



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità