Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:32 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Attualità lunedì 10 settembre 2018 ore 06:30

La giunta firma per l'educazione civica a scuola

Il sindaco Juri Taglioli al momento della firma

Il sindaco Juri Taglioli e tutti gli assessori a favore dell'introduzione dell’educazione alla cittadinanza come materia autonoma nelle scuole



VICOPISANO — Il sindaco Juri Taglioli e l’intera giunta, il vicesindaco Matteo Ferrucci, le assessore Valentina Bertini e Catia Cavallini e l'assessore Andrea Taccola, hanno firmato la proposta di legge di iniziativa popolare per l’introduzione dell’educazione civica come materia autonoma, con voto indipendente, nelle scuole di ogni ordine e grado.

Tutti i cittadini possono firmare all’ufficio anagrafe del Comune e sono previsti anche banchetti di raccolta firme in occasione di alcune manifestazioni sul territorio. 

”Sarebbe molto importante partire dai banchi di scuola per formare buoni cittadini - ha sottolineato Taglioli - non a caso questa proposta di legge da noi sottoscritta parte proprio dai Sindaci e dagli Amministratori di tutta Italia. Educare al bene comune, alla legalità e alla sicurezza nel rispetto reciproco, all’utilizzo della rete contro discorsi di odio, cyberbullismo, false notizie e informazioni, promuovere la partecipazione civica, migliorare comportamenti e stili di vita in ottica di sostenibilità: lotta allo spreco alimentare, tutela dell’ambiente e degli spazi comuni, promuovere lo studio della Costituzione, dei principi giuridici fondamentali, soprattutto quello dell’eguaglianza, degli elementi fondamentali del diritto, del funzionamento delle istituzioni e dei sistemi di governo, recuperare il valore della Memoria, affermare concetti di pace, solidarietà e libertà... sono solo alcuni degli obiettivi di questa proposta che ci impegneremo anche personalmente a sostenere fino al raggiungimento del traguardo delle 50.000 firme e della presentazione in Parlamento”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente del Consiglio Comunale di Pontedera di nuovo nell'elenco di donne da seguire sui temi dell’innovazione in Italia secondo Startup Italia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità