QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°34° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca martedì 11 marzo 2014 ore 17:12

Un paese di accaniti lettori

La biblioteca Impastato raddoppia il numero di prestiti e utenti in appena quattro anni



VICOPISANO — Leggere fa bene alla mente e come recitava un vecchio detto I libri levano l'ignoranza dal mondo. Di questo proverbio ne hanno fatto tesoro i cittadini di Vicopisano che si confermano grandi lettori nel panorama pisano. Nel corso del 2013 la biblioteca comunale Peppino Impastato che fa parte della rete Bibliolandia, ha prestato quasi 12mila libri confermando il trend di crescita dell'attività della biblioteca che ogni anno vede crescere il proprio bacino di utenza di migliaia di persone. Nel 2009 i prestiti erano stati appena 6100 nel 2013 sono praticamente raddoppiati arrivando a sfiorare i 12mila. 

“Un ottimo risultato se si considera che il numero dei residenti a Vicopisano si aggira intorno agli 8590, e più che soddisfacente se confrontato con i risultati del 2012, anno dal quale c'è stato un incremento di oltre 1000 prestiti.” – commenta il sindaco Juri Taglioli – “L'attività ed efficienza della biblioteca vicarese la colloca al quinto posto fra le biblioteche della rete Bibliolandia, preceduta solo da Pontedera, Pisa SMS, Cascina e San Miniato, biblioteche di comuni molto più grandi rispetto al nostro.”

I servizi della biblioteca Impastato
Numerosi sono i servizi offerti dalla biblioteca: gli iscritti possono consultare da casa il catalogo online della rete Bibliolandia e avere in prestito libri, DVD e audiolibri provenienti anche da altre strutture, accedere al WI-FI gratuito e alle postazioni internet, richiedere il servizio di prestito a domicilio.  In biblioteca, oltre ad un’ampia varietà di libri (18000 volumi), e sezioni appositamente dedicate alla storia locale, alla resistenza e alla mafia, si può trovare anche una sezione per bimbi e bimbe, con libri suddivisi per fascia d'età ed uno spazio in cui i piccoli lettori possono prendere confidenza con il mondo della biblioteca e la sua organizzazione, con approcci ancora prettamente ludici favoriti da un ambiente a misura di bambino. Dal 2013 è possibile prendere in prestito anche tablet e e-readers, oltre ad iscriversi al servizio fornito dalla rete Bibliolandia di Media Library, una biblioteca digitale dalla quale scaricare ebook, musica e quotidiani on line. La biblioteca Peppino Impastato conta 1416 utenti totali, 1089 dei quali attivi. Se si analizza la tendenza degli ultimi cinque anni si nota un continuo aumento sia dei prestiti effettuati che degli utenti iscritti, questo grazie anche alle politiche adottate dall'amministrazione comunale, che ha deciso di continuare ad investire nella cultura permettendo così un continuo aggiornamento della collezione e l'attuarsi di un servizio che cerca di ricoprire le esigenze degli utenti, sia come biblioteca, che come punto informativo per i giovani e i turisti.
Dei prestiti totali 4700 sono stati effettuati ad utenti in una fascia d'età compresa fra gli 0 e i 14 anni, di questi 3200 tramite le scuole, che sono in contatto con la biblioteca grazie a iniziative come letture animate organizzate dalla biblioteca, gli incontri con l'autore e il Bibliogioco, un divertente quiz sui libri prestati agli studenti delle classi elementari e medie, organizzati in collaborazione con la rete Bibliolandia.
Numerosi anche gli eventi organizzati dalla biblioteca: laboratori, proiezioni e spettacoli per bambini, concorsi letterari per ragazzi, presentazioni di libri ed eventi dedicati agli adulti.
Per l' anno 2014 è già in atto un ulteriore ampliamento della sezione dedicata ai libri in lingua straniera, versioni originali di libri in inglese, francese, tedesco, rumeno, albanese, arabo, russo ed altre lingue, e l'inaugurazione di uno scaffale dedicato ai cd musicali.
Iscriversi alla biblioteca è semplice: occorre solo presentarsi con un documento di identità e il codice fiscale. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca