QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°20° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 18 agosto 2019

Attualità giovedì 11 maggio 2017 ore 18:30

Ponte di Caprona chiuso per lavori in estate

Obiettivo riaprirlo a senso unico prima di metà settembre. Interventi anche al ponte tra Lugnano e Cascina. Conto alla rovescia per quello di Cascine



VICOPISANO — La zona tra Vicopisano e Cascina rallentata dai lavori ai ponti provinciali. La situazione degli attraversamenti è sotto la lente d'ingrandimento. Sono tre i ponti interessati da interventi: quello tra Cascine e Bientina, quello di Caprona e quello tra Lugnano e Cascina. 

Andiamo con ordine, il ponte tra Cascine di Buti e Bientina è stato demolito e al suo posto, per un paio di anni, ci sarà una struttura Bailey, di quelle in legno di tipo militare: "Manca poco - ha detto il sindaco di Vicopisano Juri Taglioli - penso che tra una decina di giorni, dopo la fine dei collaudi il ponte venga inaugurato". L'attraversamento provvisorio consentirà il traffico in ambo i sensi di marcia nonché l'attraversamento pedonale. Nel frattempo verrà redatto il progetto per il nuovo ponte che sarà realizzato con fondi della Regione.

Sul ponte di Caprona è imminente l'inizio dei lavori di messa in sicurezza e allargamento del passaggio ciclopedonale. L'assegnazione definitiva dei lavori per Caprona e Lugnano è prevista dopo la prima metà di giugno. Il cantiere di Caprona non sarà però indolore per gli automobilisti: "Il ponte starà chiuso almeno due mesi, in estate - ha spiegato ancora Taglioli - l'obiettivo è riaprirlo a senso unico alternato prima dell'inizio del nuovo anno scolastico". I lavori di Caprona e Lugnano sono a carico della Provincia, il Comune non ha competenza. Il costo della doppia riqualificazione è di circa un milione e 400mila euro: "Il piano prevede nove mesi di lavori. Per Caprona ce ne dovrebbero volere sei. I primi due l'attraversamento deve restare chiuso. Una volta concluso l'intervento a Caprona si apre il cantiere per quello tra Lugnano e Cascina".

E' bene specificare che l'attraversamento sul confine dei due Comuni resterà completamente aperto fino che non saranno terminati i lavori di Caprona, dopodiché verrà istituito il senso unico alternato: "A Lugnano - ha chiarito Taglioli - l'intervento è meno rilevante. Si tratta dell'allargamento dei passaggi ciclopedonali a valle e a monte".

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca