Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:PONTEDERA10°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio a Catania: le immagini dall'alto con il drone, danni ingenti

Cronaca giovedì 19 agosto 2021 ore 10:27

Rave party in Tuscia, il precedente di Tavolaia

Tavolaia fu teatro di un rave andato avanti tre giorni con la presenza di migliaia di persone nei primi giorni di Luglio. Più di mille i denunciati



SANTA MARIA A MONTE — Il rave in provincia di Viterbo, al confine tra Toscana e Lazio, che proprio in queste ore sta finendo, col deflusso dei partecipanti, sotto il controllo delle Forze dell'Ordine, ha riportato alla memoria quanto avvenuto a inizio Luglio a Tavolaia, nel Comune di Santa Maria a Monte.

Anche qui, dopo un tam tam sui social, si ritrovarono centinaia di giovani, per una tre giorni di festa abusiva ( vedi articoli correlati ) andata avanti su un terreno privato.

Alla fine furono identificate e denunciate 1.084 persone, circa il 75% provenienti da varie regioni italiane, specie del centro nord, e il restante 25% da alcuni Stati esteri, la maggior parte dalla Francia ma anche da Spagna, Svizzera e Inghilterra.

Un rave che aveva sollevato timori per la salute pubblica, a causa dell'emergenza sanitaria in corso e molte polemiche per musica alta, traffico, eccessi, presenza di sostanze stupefacenti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cantiere si prolunga e arriverà fino a metà dicembre. La chiusura del ponte sull'Arno sta provocando disagi per gli automobilisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Fabrizio Bandecchi

Sabato 18 Settembre 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Spettacoli

Attualità